Quotidiano on line
di informazione sanitaria
16 GENNAIO 2022
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Formazione medica. La Conferenza dei Presidi risponde all’affondo della Fnomceo: “Espressioni semplicistiche che ignorano il nostro lavoro” 


Che in più “ignorano i successi ottenuti e le proposte di organismi istituzionali ed associativi che da anni lavorano con costanza e rigore metodologico al problema della formazione del Medico”. Questa in sintesi la risposta della Conferenza dei Presidenti di Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia alla mozione Fnomceo relativa alla formazione in Area Medica. LA RISPOSTA DEGLI UNIVERSITARI

16 DIC - Queste parole non potevano lasciare indifferenti la Conferenza Permanente dei Presidenti di Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia che hanno replicato definendo le parole contenute nella mozione “espressioni semplicistiche che ignorano in modo assoluto i successi ottenuti e le proposte di organismi istituzionali ed associativi (quali la Conferenza) che da decenni lavorano con costanza e rigore metodologico al problema della formazione del Medico, promuovendo costantemente il confronto con tutti gli attori interessati (compresa la Fnomceo) e producendo materiale di lavoro regolarmente pubblicato”.
 
In più gli universitari ritengono la mozione “assolutamente impropria” perché “accomuna senza distinzione i problemi organizzativi e programmatori, di cui i docenti e le università non sono colpevoli, a quelli didattico-formativi”.
In più il documento della Fnomceo è inutile perché “non apre un dibattito costruttivo”, ma è “solo una sterile critica all’esistente, analizzato peraltro in modo privo di basi informate e documentate, confuso ed approssimativo”. La conferenza dei Presidi esprime la sua “sorpresa e preoccupazione alla luce della funzione che la Fnomceo dovrebbe avere nel tutelare la figura dei Medici italiani e degli aspetti etici e deontologici di tale figura professionale”. ,

 
In conclusione però “la Conferenza Permanente dei Presidenti di Consiglio di Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia invita con urgenza ad un confronto ampio tutti gli attori coinvolti nel sistema formativo in Area Medica ponendosi fin d’ora a disposizione come interlocutore per le problematiche specifiche della formazione della figura del Medico in Italia”.

16 dicembre 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy