Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 19 LUGLIO 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Enpam. Boom mutui agevolati:  richieste per 47 mln di euro in poche ore

L’Ente previdenziale dei medici e degli odontoiatri comunica i primi risultati del click day per richiedere mutui agevolati. Alle 15 di oggi erano 270 gli iscritti che hanno presentato domada di accesso al credito. In tutto stanziati 100 milioni di euro destinati all'acquisto, la costruzione o la ristrutturazione della prima casa.

22 SET - Primi risultati del 'click day' dell’Enpam per ottenere mutui agevolati. Alle ore 15 erano 270 le domande presentate dagli iscritti, che a partire dalle 7 di questa mattina si sono collegati online sul sito della Fondazione per formalizzare la propria richiesta di finanziamento. In mezza giornata l’Enpam ha così ricevuto richieste per oltre 47 dei 100 milioni di euro riservati agli iscritti e destinati all'acquisto, la costruzione o la ristrutturazione della prima casa. Erano quasi 40 anni che l’Enpam non concedeva più mutui a medici e dentisti.
 
“I dati confermano che abbiamo intercettato un’esigenza dei nostri colleghi – ha detto il presidente Alberto Oliveti - . Obiettivo della Fondazione è quello di accompagnare sempre più i suoi iscritti in ogni fase della loro vita professionale”.
 
Come funziona. Prima di istruire le pratiche e dare il via al finanziamento, gli uffici dell’Enpam verificheranno la rispondenza dei dati contenuti nelle domande con i requisiti indicati nel bando pubblicato. 
 
Metà dei 100 milioni stanziati sono riservati agli iscritti che hanno meno di 45 anni, che possono beneficiare di un tasso fisso del 2,55%. Gli altri 50 milioni sono destinati agli iscritti di tutte le età che possono contare su un tasso fisso del 2,95%. Il mutuo può essere chiesto anche per sostituirne uno esistente.

 
Gli iscritti interessati possono ancora compilare la richiesta di mutuo accedendo alla loro area riservata. Per dare a tutti le stesse chance, le domande vengono formalizzate a partire dalle ore 7 di questa mattina (22 settembre). Le richieste possono essere inviate anche nei giorni sucessivi, ma a fare fede sarà l’ordine cronologico di arrivo.

22 settembre 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy