Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 21 NOVEMBRE 2017
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Federazione europea dei Tecnici di radiologia. L’italiano Diego Catania tra i componenti del nuovo Consiglio direttivo

Il nuovo organismo eletto all’unanimità ad Alcalá de Henares (Spagna) guiderà la Federazione per il triennio 2018-2020. Tra i componenti è stato eletto l’italiano Diego Catania appoggiato dalla La Federazione nazionale dei Tsrm (Fncptsrm) e dall’Associazione italiana Tecnici di radiologia interventistica (Aitri)

13 NOV - È stato eletto all’unanimità, il Consiglio direttivo della European Federation of Radiographer Societies (EFRS). A eleggerlo, lo scorso 11 novembre, ad Alcalá de Henares (Spagna), i delegati di 34 società, associazioni e federazioni europee dei tecnici di radiologia, in rappresentanza di oltre 100mila colleghi.
L’Executive board per il triennio 2018-2020 risulta così composto:, Jonathan McNulty (Irlanda) Presidente; Charlotte Beardmore (Gran Bretagna), Vicepresidente; Vasilis Syrgiamiotis (Grecia), Tesoriere; Anke Omhstede (Germania), Charlotte Graungaard Falkvard (Danimarca) e Diego Catania (Italia), Componenti.
 
La Federazione nazionale dei Tsrm (Fncptsrm) e l’Associazione italiana Tecnici di radiologia interventistica (Aitri) hanno entrambe appoggiato la candidatura del collega Diego Catania, mostrando compattezza e sinergia, ma soprattutto sintonia con una nuova visione del gruppo professionale, basata sul valore dei professionisti e sulle competenze di ognuno di essi.
 
“Tutto ciò – ha commentato Diego Catania – non può che riempirmi il cuore di gioia e riconfermarmi che siamo sulla strada giusta. Ora si tratterà di mettere assieme tutti i colleghi, giovani e meno giovani, e coagulare le energie positive dell’intero gruppo professionale anche su progetti a dimensione europea, oltre che su quelli a dimensione nazionale. A quanti mi chiedono del futuro rispondo che resto saldamente ancorato alla mia Italia e al servizio del gruppo professionale per le politiche interne. Ringrazio – continua Catania – Sonia Cuman e Stefano Durante per aver contribuito con il loro voto alla mia elezione, rispettivamente in rappresentanza della Federazione nazionale dei Tsrm e di Aitri. Un ringraziamento speciale va, però, all’intero Consiglio nazionale che dietro proposta del Comitato centrale ha approvato la mia candidatura, dando ancora più forza e consistenza al nostro futuro ruolo europeo, che dovrà essere di primo piano”.

 
“È la seconda volta consecutiva –affermano Alessandro Beux, presidente Fncptsrm, e Stefano Durante, presidente Aitr – che il nostro Paese esprime un suo rappresentante nel Consiglio direttivo di Efrs: tre anni fa la collega Clizia Dionisi, ora il collega Diego Catania. A certi livelli le cose non succedono per caso. Tale risultato è, infatti, il frutto sia delle competenze dei singoli che della capacità del gruppo di proporli e sostenerli. Tre anni fa abbiamo aperto una strada, ora la percorriamo. Al collega Diego Catania e all’Executive board di Efrs il nostro augurio di buon lavoro”.

13 novembre 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy