Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 28 NOVEMBRE 2020
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Contratto sanità privata. Fno Tsrm Pstrp: “Preoccupazione per stallo trattativa per il rinnovo”


"In questo modo vengono deluse le legittime aspettative di lavoratrici e lavoratori della sanità privata accreditata, in attesa da più di 14 anni di un contratto nazionale che li salvaguardi sia dal punto di vista normativo che da quello economico. Si chiede quindi l’immediata riapertura del tavolo negoziale per la trasformazione dell’ipotesi di accordo in un contratto sottoscritto da tutte le rappresentanze". Così il presidente Alessandro Beux.

03 SET - "La Federazione esprime rammarico e preoccupazione per lo stallo delle trattative sul contratto per il personale non medico dipendente delle Strutture di cui all’art. 1 dell’ipotesi di accordo condivisa il 10 giugno scorso. In questo modo vengono deluse le legittime aspettative di lavoratrici e lavoratori della sanità privata accreditata, in attesa da più di 14 anni di un contratto nazionale che li salvaguardi sia dal punto di vista normativo che da quello economico". 
 
Così Alessandro Beux, presidente della Fno Tsrm Pstrp.

"Urge risolvere il divario esistente rispetto ai colleghi della sanità pubblica e rendere merito ai professionisti che anche durante la pandemia da Covid-19 hanno continuato a ottemperare al proprio lavoro con professionalità, serietà, dedizione e formazione continua, confermando le loro competenze, che è ormai indispensabile valorizzare adeguatamente. Nell’esprimere solidarietà ai colleghi - conclude - si chiede quindi l’immediata riapertura del tavolo negoziale per la trasformazione dell’ipotesi di accordo in un contratto sottoscritto da tutte le rappresentanze che ne hanno titolo, restituendo dignità al lavoro".

03 settembre 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy