Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 02 DICEMBRE 2020
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Beux (Tsrm-Pstrp) al ministro Spadafora: “Basta abusivi nello sport, fisioterapisti e dietisti solo se iscritti agli albi professionali”


Lettera del Presidente dei TSRM e PSTRP prima alla Federcalcio e quindi al ministro per lo Sport. “Indispensabile l’iscrizione all’albo o elenco speciale a esaurimento, istituiti presso i relativi Ordini professionali, per poter esercitare tutte le professioni sanitarie, con l’obiettivo di salvaguardare la salute dei cittadini-atleti”. Il 28 settembre incontro al ministero.

18 SET - E’ “inammissibile che le Federazioni sportive possano annoverare, tra gli iscritti agli albi e ai ruoli del proprio Settore tecnico, professionisti sanitari che non risultano anche iscritti agli albi o agli elenchi speciali a esaurimento degli Ordini professionali”. Questa la posizione di Alessandro Beux, presidente della Federazione nazionale Ordini TSRM E PSTRP, che rappresenta oltre 225mila professionisti appartenenti a 19 professioni sanitarie.

Proprio per questo, Beux ha inviato una lettera al ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, Vincenzo Spadafora, con la richiesta di un incontro per “discutere il problema dell’esercizio di professione sanitaria da parte di iscritti agli albi e ai ruoli del settore tecnico di alcune Federazioni sportive”, spiega. Il ministro ha quindi risposto a Beux ed è previsto un incontro nella mattinata di lunedì 28 settembre.
 
In precedenza, Beux si era rivolto al presidente della Federcalcio, Gabriele Gravina, per chiedere la modifica delle modalita’ di ‘Inserimento nell’Albo e nei Ruoli del Settore Tecnico della Figc con qualifica di operatore sanitario’: in sostanza, “chiunque avanzi una richiesta di inserimento, deve necessariamente indicare anche la data e il numero di iscrizione all’Albo/elenco speciale a esaurimento, ben specificandone la figura di appartenenza, al fine di non ingenerare equivoci”.

 
Come ricorda Alessandro Beux è “indispensabile l’iscrizione all’albo o elenco speciale a esaurimento, istituiti presso i relativi Ordini professionali, per poter esercitare tutte le professioni sanitarie, con l’obiettivo di salvaguardare la salute dei cittadini-atleti”.

18 settembre 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy