Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 18 LUGLIO 2019
Lazio
segui quotidianosanita.it

Giornata Mondiale Ictus. Info-point e screening gratuiti all’Ospedale de’ Lellis

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di aumentare la conoscenza e la consapevolezza dei cittadini su questi argomenti e di informare su quanto siano migliorati gli esiti di questa condizione grazie all’accesso ai trattamenti moderni

15 OTT - La Asl di Rieti torna ad incontrare i cittadini in vista della Giornata Mondiale dedicata all’Ictus che si celebrerà il prossimo 29 ottobre. Info-point e screening verranno attivati, a partire da questo pomeriggio e il 17, 22 e 24 ottobre, presso il centro commerciale Perseo. La campagna di informazione e prevenzione si concluderà con un info-point e una postazione dedicata allo screening gratuito e senza prenotazione per la ipercolesterolemia il 27, 28 e 29 ottobre prossimi presso l’ingresso dell’Ospedale de’ Lellis.

Organizzata dalla Direzione Aziendale della Asl di Rieti, in collaborazione con l’Unità di Neurologia dell’Ospedale de’ Lellis diretta da Mario Di Napoli, la Giornata Mondiale dedicata all’Ictus darà modo ai medici della Unità ospedaliera di informare i cittadini sull’importanza della prevenzione, poiché in casi di Ictus, la diagnosi precoce e le terapie tempestive sono la chiave per salvare vite umane, ma anche per risparmiare, a chi supera la fase acuta, le disabilità residue. Dopo un Ictus ischemico od emorragico le cellule cerebrali muoiono rapidamente: in termini clinici questo significa che per ogni minuto di ritardo dall’inizio del trattamento si perdono 4 giorni in salute. Tale dato è più evidente nelle donne, nei soggetti giovani e nei soggetti con ictus severo, dove la perdita di giorni in salute è di una settimana ogni minuto. In altre parole, ogni 20 minuti di ritardo dall’inizio del trattamento in un paziente con ictus si perdono in media circa 3 mesi in termini di aspettativa di vita senza disabilità.  


L’obiettivo dell’iniziativa è quello di aumentare la conoscenza e la consapevolezza dei cittadini su questi argomenti e di informare su quanto siano migliorati gli esiti di questa condizione grazie all’accesso ai trattamenti moderni. La Asl di Rieti sarà presente con un info-point presso il centro commerciale Perseo nelle giornate di lunedì 15 (orario 16 – 19,30) mercoledì 17, lunedì 22 e mercoledì 24 (orario 10-13, 16 -19,30) durante il quale verranno distribuite brochure informative e questionari in grado di raccogliere informazioni preziose per individuare i soggetti ad alto rischio: mentre sabato 27 (orario 8,30 – 14), domenica 28 (orario 8,30 – 13) e lunedì 29 ottobre (8,30 - 19,30) i sanitari ospedalieri saranno presenti presso l’ingresso dell’Ospedale de’ Lellis con un Info-point e, grazie alla collaborazione del Laboratorio Analisi del nosocomio diretto da Stefano Venarubea, con una postazione in cui sarà possibile, per i soggetti a più alto rischio identificati precedentemente, di  sottoporsi allo screening per le ipercolesterolemie gratuitamente e senza prenotazione.

La Direzione Aziendale della Asl di Rieti e l’Unità di Neurologia – Stroke Unit del de’ Lellis in particolare, per lo specifico ruolo deputato alla cura delle patologie del sistema nervoso, condividono questa campagna informativa con l’obiettivo di contribuire a migliorare lo stato di salute dei cittadini. L’ictus è una patologia curabile. La vita delle persone colpite da questa condizione può infatti migliorare notevolmente attraverso una maggiore consapevolezza dei sintomi e un miglior accesso alle cure, agendo prontamente all’insorgenza dei sintomi. 

15 ottobre 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lazio

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy