Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 15 NOVEMBRE 2019
Lettere al direttore
segui quotidianosanita.it

No all’invasione degli ospedali da parte degli universitari

13 GIU - Gentile Direttore,
l'Anaao Assomed Lombardia ha depositato ricorso al TAR di Milano contro la decisione della ASST Lariana  di assegnare senza concorso la direzione della Medicina Interna dell'ospedale di Como a un professore universitario. Nonostante l'ASST, nella delibera di gennaio con cui aveva assegnato le funzioni temporanee di direzione a una collega ospedaliera interna al reparto, avesse manifestato l'intenzione di bandire un concorso per direttore ospedaliero, dopo soli tre mesi ha cambiato idea e ha consegnato, chiavi in mano, il reparto all'Università dell'Insubria. 
 
Non è la prima volta che le aziende sanitarie lombarde privilegiano i professori universitari ai danni dei medici ospedalieri, quasi non vi fossero tra questi ultimi persone capaci e meritevoli, ma Anaao ha sempre dichiarato che sarà al fianco dei propri iscritti e dei propri colleghi per difendere i legittimi interessi di progressione di carriera e di avanzamento professionale. 
 
Siamo sicuri che il collega universitario ha tutti i titoli e l'esperienza per fare bene, ma siamo anche altrettanto convinti che l'università abbia già i propri vasti spazi, non essendo garantita in alcuna norma un presunto diritto di ogni professore universitario a dirigere una struttura, tantomeno fuori dai poli 

universitari riconosciuti dalla Legge Regionale.
 
Quand'anche vi fossero possibilità in tal senso, va comunque motivata la necessità e l'essenzialità, ai fini didattici, di una simile scelta che, sempre più, ha il sapore di un'umiliazione nei confronti dei medici ospedalieri che sempre meno possibilità hanno di fare carriera in reparti prestigiosi. 
 
Quando vedremo i professori universitari dirigere i reparti degli ospedali di frontiera? 
 
Stefano Magnone
Segretario Regionale ANAAO-ASSOMED Lombardia

13 giugno 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lettere al direttore

lettere al direttore
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy