Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 16 LUGLIO 2019
Marche
segui quotidianosanita.it

Ceriscioli: “Stabilizzato 90% personale con requisiti decreto Madia. Entro l’anno saranno completate le regolarizzazioni”

“Dopo aver garantito che non ci sarà nessuna riduzione del personale nella sanità pubblica nelle Marche per il 2019 ed aver assunto 1.200 operatori in più dal 2015, rispettiamo un altro impegno, quello delle stabilizzazioni”, ha dichiarato il presidente Ceriscioli. Si tratta di 340 unità tra dirigenza medica e comparto.

01 APR - “Dopo aver garantito che non ci sarà nessuna riduzione del personale nella sanità pubblica delle Marche per il 2019 ed aver assunto 1.200 operatori in più dal 2015, rispettiamo un altro impegno, quello delle stabilizzazioni - spiega il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli in una nota -. Il 90% dei precari, che avevano i requisiti del decreto Madia, sono stati stabilizzati (340 unità tra dirigenza medica e comparto)".
 
"Il 10% che resta (41 operatori) sarà regolarizzato entro la fine di quest’anno - aggiunge Ceriscioli -. Diamo così continuità a quello che è il servizio più sentito e al centro delle nostre politiche che è quello sanitario garantendo qualità nel lavoro, nuove assunzioni e tutto quello che serve per poter rispondere a tanti bisogni che ogni giorno i cittadini ci segnalano".
 
"Per strutturare in modo più solido e strategico l’intero sistema abbiamo bandito una serie di concorsi unificati a tempo indeterminato, le cui graduatorie sono utilizzate da tutte le aziende della Regione. Negli ultimi due anni sono stati autorizzati 49 concorsi unificati, di questi 22 sono stati già banditi. La Regione Marche, con le sue azioni, si distingue per la capacità e volontà di investire prima di tutto nelle persone e nel lavoro. La differenza tra la propaganda e la politica - conclude - è impegnarsi seriamente per diminuire il precariato e non favorire, invece, misure, come i navigator che lo incrementano”.

01 aprile 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Marche

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy