Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 23 AGOSTO 2019
Sardegna
segui quotidianosanita.it

Sardegna. Retromarcia di Mantoan che rinuncia all’incarico di commissario dell’Ats

Lo riporta il Mattino di Padova che precisa come la motivazione sia l’incompatibilità con il suo ruolo di Dg della sanità del Veneto. Mantoan era stato nominato lo scorso 1 agosto come commissario dell'Ats unica della Sardegna.

04 AGO - “A poche ore di distanza dalla nomina a commissario straordinario di Ats Sardegna - l'Azienda di tutela della salute che amministra il circuito ospedaliero e assistenziale dell'isola - Domenico Mantoan ha rinunciato all'incarico, ritenendolo «incompatibile» con il ruolo di direttore dell'Area Sanità e Sociale del Veneto, che ricopre dal 2010”. È quanto riporta il Mattino di Padova.
 
Una decisione clamorosa, Mantoan era stato nominato il 1 agosto e avrebbe dovuto ricoprire il ruolo per 60 giorni, il tempo necessario per riformare l'Ats unica, che secondo il quotidiano sarebbe “maturata dopo un colloquio con governatore Luca Zaia (che pure gli aveva concesso il via libera) e comunicata in forma di mail al presidente Regione Christian Solinas, del quale non è difficile immaginare lo sconcerto”.

04 agosto 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Sardegna

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy