Quotidiano on line
di informazione sanitaria
30 APRILE 2017
Toscana
segui quotidianosanita.it

Epatite C. La Toscana ordina 720 confezioni invece di 90 a Gilead. Un pasticcio da 7 milioni di euro

L’errore sarebbe stato compiuto da Estar, l’Ente di supporto tecnico-amministrativo regionale, al momento dell'ordine. Domani incontro con i rappresentanti dell’azienda farmaceutica per discutere l’eventuale restituzione delle confezioni in eccesso, già consegnate ma ancora da pagare. Dalla Regione no comment.

19 APR - Un ordine sbagliato, poi una serie di probabili errori o sfortunate coincidenze. Fatto sta che ora la Regione Toscana si trova in magazzino 630 confezioni di Sofosbuvir, nome commerciale Sovaldi (il farmaco della Gilead contro l’epatite C) di cui non sa che farsene. Un errore che potrebbe costargli caro, perché quelle confezioni non volute potrebbero costargli circa 7 milioni di euro.

A raccontare come è andata è La Repubblica. La vicenda nascerebbe da un errore commesso all'Estar, l'ente che si occupa di acquisti per la sanità. La Toscana, è la premessa, utilizza il farmaco per alcuni pazienti. Le confezioni da ordinare, però, sarebbero dovute essere 90, invece l’ordine è partito per 720.

Secondo quanto ricostruito da Repubblica, la stessa Gilead avrebbe segnalato via mail ad Estar la stranezza di quell'ordine di così tante scatole ma, non ricevendo risposta, ha deciso di inviare i farmaci in Toscana. Solo a quel punto Ester ha preso atto dall’errore.

Domani i rappresentanti di Estar e Gilead si incontreranno per risolvere la vicenda che vede ancora in sospeso il pagamento delle confezioni in eccesso già consegnate.

19 aprile 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Toscana

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy