Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 09 FEBBRAIO 2023
Cronache
segui quotidianosanita.it

Oms. Tedros Adhanom Ghebreyesus sarà Direttore generale per altri 5 anni. Oggi la conferma a scrutinio segreto dai delegati dell’Assemblea mondiale


Tedros era stato eletto per la prima volta Dg dell'Oms nel 2017 e la sua conferma era stata proposta dall'Executive Board dell'Oms a gennaio dopo che era risultato l'unico candidato proposto da diversi Paesi. Il nuovo mandato inizierà il 16 agosto di quest'anno.

24 MAG -

Tedros Adhanom Ghebreyesus è stato rieletto per un seocndo mandato quinquennale come direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità. La conferma era sostanzialmente scontata dopo che il Dg uscente è stato indicato per un nuovo mandato dall'Executive Board dell'Oms a gennaio a seguito della sua candidatura (l'unica presentata) da parte di diversi Paesi membri

Oggi pomeriggio, con voto a scrutinio segreto, la conferma da parte dei delegati alla 75esima Assemblea mondiale in corso a Ginevra.

Il voto di oggi ha rappresentato il culmine di un processo elettorale iniziato nell'aprile 2021, quando gli Stati membri sono stati invitati a presentare proposte per i candidati alla carica di Direttore generale. 

Il nuovo mandato del dottor Tedros inizierà ufficialmente il 16 agosto 2022. Un Direttore generale può essere riconfermato una volta, in conformità con le regole e le procedure dell'Assemblea mondiale della sanità.

Durante il suo primo mandato, il dott. Tedros - si legge in una nota dell'Oms - ha avviato una trasformazione ad ampio raggio dell'OMS, volta ad aumentare l'efficienza dell'Organizzazione per promuovere vite più sane, proteggere più persone in caso di emergenza e aumentare l'accesso equo alla salute.

Tedros è stato in prima fila nella conduzione delle iniziative di risposta dell'OMS alla pandemia di COVID-19, ai focolai di Ebola nella Repubblica Democratica del Congo e agli impatti sulla salute di molteplici altre crisi umanitarie.


Prima di essere nominato Direttore Generale dell'OMS, il dottor Tedros è stato Ministro degli Affari Esteri, Etiopia dal 2012 al 2016 e Ministro della Salute, Etiopia dal 2005 al 2012. Era stato anche presidente del Consiglio del Fondo Globale per la lotta all'AIDS, alla tubercolosi e alla malaria; come presidente del Consiglio di partenariato Roll Back Malaria (RBM); e come co-presidente del Consiglio della Partnership for Maternal, Newborn and Child Health.

Tedros, 57 anni, è nato as Asmara in Etiopia. Laureato nel 1986 in biologia all'Università di Asmara, ha conseguito nel 1992 la laurea specialistica in Immunologia delle Malattie Infettive della Scuola di Igiene e delle Malattie Tropicali dell'Università di Londra e il dottorato di ricerca nel 2000 all'Università di Nottingham con una ricerca sull'effetto delle dighe sulla trasmissione della malaria nella regione etiope del Tigrè. Ottiene fama internazionale per le sue ricerche sulla malaria e nel 1986 comincia a lavorare per il Ministero della Salute etiope. 

Dal 2005 al 2012 è stato Ministro della salute dell'Etiopia. Durante il suo mandato, la mortalità infantile nel Paese scese da 123 morti per ogni 1000 nati nel 2006 a 88 nel 2011. Nel luglio 2009 viene eletto per due anni Presidente del Fondo globale per la lotta all'Aids, la tubercolosi e la malaria. Dal 2012 al 2016 è Ministro degli Affari Esteri.

Il 23 maggio 2017 l'Assemblea mondiale della sanità lo elegge per la prima volta direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità.



24 maggio 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy