Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 10 APRILE 2020
Cronache
segui quotidianosanita.it

Uk. Il Governo Johnson presenta un maxi piano d’investimento per la sanità: 34 mld di sterline nei prossimi cinque anni

Il segretario di Stato per la salute e l'assistenza sociale, Matt Hancock, presenterà oggi al Parlamento una proposta di legge per il finanziamento a lungo termine del Nhs. Il disegno di legge imporrà un obbligo legale al governo per garantire un livello minimo di aumento di spesa ogni anno, in modo da far salire a 148,5 miliardi di sterline entro il 2024 l’ammontare delle risorse per il Servizio sanitario britannico.

15 GEN - Maxi piano d’investimento in arrivo per la sanità inglese. Il segretario di Stato per la salute e l'assistenza sociale, Matt Hancock, presenterà oggi al Parlamento una proposta di legge per il finanziamento di un piano a lungo termine per il Nhs. Il disegno di legge stabilirà un incremento un di 33,9 miliardi di sterline da qui al 2024.
 
Il disegno di legge includerà un impegno a "doppia chiusura" che imporrà sia al Segretario di Stato che al Tesoro di sostenere questo livello minimo di finanziamento delle entrate del SSN nei prossimi 4 anni.
 
Sarà uno dei primi atti legislativi nazionali ad essere approvato dal Parlamento da quando il nuovo governo guidato da Boris Johnson è entrato in carica, collocando il SSN in cima all'agenda nazionale. Il disegno di legge imporrà un obbligo legale al governo per garantire un livello minimo di aumento di spesa ogni anno, in modo da far salire a 148,5 miliardi entro il 2024 l’ammontare delle risorse per il Servizio sanitario.
 
Nella prima fase di questo aumento di finanziamento, il governo ha già stanziato 6,2 miliardi in più da aprile 2019, a seguito del lancio del piano a lungo termine nel gennaio 2019.

Il disegno di legge fornisce inoltre garanzie che significano che il Ministero del Tesoro sarà tenuto a garantire che le stime annuali sul bilancio del servizio sanitario nazionale non potranno essere ridotte, creando un'eccezione legale che protegge per la prima volta il finanziamento del servizio sanitario nazionale.
 
Le principali misure:
- costruire 40 nuovi ospedali su e giù per il paese, sostenuti da 2,8 miliardi di sterline
- ulteriori 1,8 miliardi di sterline per spese in conto capitale, tra cui 850 milioni di sterline per 20 ammodernamenti ospedalieri e progetti di infrastrutture urgenti
- 450 milioni di sterline per i nuovi scanner e le più recenti tecnologie AI.
 
Il primo ministro Boris Johnson ha dichiarato: Ho sentito forte e chiaro che la priorità del popolo britannico è il Nhs. Questa è la più grande iniezione di denaro nella storia ed è un altro grande passo verso la garanzia che questa preziosa istituzione abbia tutto ciò di cui ha bisogno per fornire assistenza di livello mondiale.  Non ci sono dubbi sul nostro impegno nei confronti del Nhs. Mettere in atto il nostro impegno di finanziamento record dimostra che non ci fermeremo davanti a nulla per realizzare le priorità delle persone”.
 
 
Il segretario alla sanità e all'assistenza sociale Matt Hancock ha dichiarato: “Durante la campagna elettorale, ci siamo impegnati a incrementare i finanziamenti per il nostro servizio sanitario. Oggi stiamo rispettando l'impegno del nostro manifesto introducendo una legge sul finanziamento del Nhs, a dimostrazione dell'impegno coraggioso di questo governo nei confronti della sanità.  
Con questo disegno di legge senza precedenti, sanciremo la più grande soluzione di liquidità nella storia del Nhs, portando il budget annuale totale a quasi 150 miliardi entro 5 anni”.
 
Il Cancelliere dello Scacchiere, Sajid Javid, ha dichiarato: “Manteniamo la nostra promessa di concentrarci sulle priorità delle persone, con il servizio sanitario nazionale in prima linea. Assicurando il più grande aumento di denaro mai registrato per il SSN in legge, forniremo un servizio sanitario di livello mondiale che rende la vita in questo paese ancora migliore per le persone”.
 
 
 
 

15 gennaio 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy