Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 19 MAGGIO 2022
Friuli Venezia Giulia
segui quotidianosanita.it

Covid. Fedriga (FVG): “Il vaccino funziona e l’idiozia non può più avere spazio”

Il governatore fa il punto sull'aumento di contagi dopo le manifestazioni no Green pass delle scorse settimane. “Non si può tornare a mesi fa”, bisogna “smetterla di fare danno alla salute e all'economia di questo territorio”. Per Fedriga “bisogna partecipare alla campagna vaccinale e fermare chi diffonde menzogne sui social o nelle piazze”. Da qui l’appello ai cittadini a favore del vaccino: “Fate sentire anche voi la vostra voce”.

02 NOV - “La salute pubblica per una minoranza, ma pur sempre numerosa, è offuscata da una ideologia folle”. “Basta idiozie! La gente non si cura perché qualche pagliaccio va a raccontare menzogne e a spaventare cittadini. Il vaccino c'è, funziona e ha pochissimi effetti collaterali e dà un ottimo risultato”. Lo ha detto il Governatore Fvg, Massimiliano Fedriga, intervenendo ieri nella conferenza stampa per fare il punto della situazione sanitaria in Fvg e a Trieste in particolare dove di registra una diffusione esponenziale del Covid probabilmente collegato alle manifestazioni anti Green pass delle settimane scorse.

 Fedriga ha più volte ribadito che “non si può tornare a mesi fa” e che “bisogna smetterla di fare danno alla salute e all'economia di questo territorio”. “Basta fare un danno alla salute e all’economia del nostro territorio”.

Per Federica “il punto non è Green pass sì o Green pass no. Bisogna partecipare alla campagna vaccinale e chi si prende la responsabilità di continuare a diffondere menzogne sui social o nelle piazze deve rispondere di quel che fa”.

“Va detto con chiarezza. Il vaccino non è sperimentale”. Ma “non esiste nessun vaccino nella storia che copra completamente”, ha detto Fedriga per rispondere a chi mette in dubbio l'efficacia del vaccino dal momento che ci sono vaccinati che si contagiano lo stesso.

“Non ho paura delle minacce - ha aggiunto Fedriga - ho paura del virus, delle chiusure delle attività economiche. Se mettiamo la cintura in auto siamo sicuri al cento per cento? - ha chiesto - No, ma non per questo non la mettiamo oppure viaggiamo al buio senza fari”. Lodando il “personale sanitario che ha lottato e continua a lottare, che ha tenuto la mani dei malati quando i parenti non potevano avvicinarsi”, Fedriga ha sottolineato che gli sforzi fatti non possono essere vanificati dai "problemi creati non solo dalle manifestazioni ma anche dai messaggi che si diffondono”.

Fedriga ha quindi lanciato un appello “a tutte le persone di buon senso perché con calma, tranquillità e rispettando le regole, alzino la voce. Iniziamo a farci sentire. Trieste è fatta da persone che si sono sacrificate, che sanno capire che un posto in terapia intensiva in meno occupato, va a chi ne ha bisogno per altre patologie”.

“La Regione - ha detto Fedriga - farà sentire con forza la propria voce” per fare “una battaglia per il vaccino, per evitare di chiudere. Una battaglia di libertà. L’idiozia non può può avere spazio”.

02 novembre 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Friuli Venezia Giulia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy