Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 25 GIUGNO 2024
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro. Schillaci: “Obiettivo centrale nelle politiche del nostro Dicastero”


“Abbiamo riattivato di recente il Comitato per l’indirizzo e la valutazione delle politiche attive per il coordinamento nazionale delle attività di vigilanza in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Un importante strumento di condivisione su un tema che considero di grande rilievo nella nostra agenda” ha ricordato il ministro

28 APR -

“La tutela della salute e la sicurezza di tutti i lavoratori è un obiettivo centrale nelle politiche di promozione della salute e di prevenzione del nostro Dicastero”.

Con queste parole il Ministro della Salute, Orazio Schillaci ha voluto celebrare la Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro che si tiene oggi.

“Abbiamo riattivato di recente il Comitato per l’indirizzo e la valutazione delle politiche attive per il coordinamento nazionale delle attività di vigilanza in materia di salute e sicurezza sul lavoro previsto dal Testo Unico sulla salute e la sicurezza sul lavoro a cui partecipano tutti gli attori istituzionali – ha spiegato – è un importante strumento di condivisione su un tema che considero di grande rilievo nella nostra agenda. Il comitato sta lavorando su tre temi: la sorveglianza sanitaria, i fabbisogni delle strutture di prevenzione e vigilanza sul territorio e la stesura di una strategia nazionale in tema di salute e sicurezza dei lavoratori”.

Garantire condizioni di salute nei luoghi di lavoro per prevenire e contrastare l’insorgenza di malattie professionali e infortuni, ha poi aggiunto il ministro “è parte integrante delle attività di promozione della salute e di prevenzione anche grazie all’impegno fondamentale di tutti i professionisti dei Dipartimenti di Prevenzione del Ssn e dei medici competenti delle figure della prevenzione che operano nei contesti produttivi nazionali. Particolare attenzione è posta alla prevenzione delle neoplasie professionali che sono incluse sia all’interno del Piano nazionale di Prevenzione sia nel Piano Nazionale Oncologico.

Promuovere la cultura della prevenzione nei luoghi di lavoro è una priorità per la tutela della salute. La salute e la sicurezza – ha concluso – sono diritti fondamentali e continuiamo ad impegnarci affinché siano garantiti in ogni ambito lavorativo.”



28 aprile 2023
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy