Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 20 LUGLIO 2024
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Fabbisogni formativi delle Professioni sanitarie 2024-2025. +2.862 posti a disposizione tra formazione di base e magistrale. Dai medici agli infermieri fino ai tecnici, in tutto oltre 78.835

di E.M.

Per l’anno accademico 2024/2025, sono 34.992 (+230) le richieste per l’Area infermieristica ed ostetrica, per l’Area della riabilitazione 9.738 (+315),  per l’Area tecnico-diagnostica e tecnico-assistenziale 6.881 (+482) e per l’Area della prevenzione 2.406 (+28). Per i Laureati magistrali a ciclo unico in Medicina, Veterinaria e Odontoiatria 22.188 (+1272) e per i Laureati magistrali farmacista, biologo, chimico, fisico e psicologo 2.630 (+535) IL TESTO

09 LUG -

In tutto 78.835 posti (+2.862 rispetto al fabbisogno di 75.973 dell’anno passato) suddivisi in sei diverse aree.
Questi i numeri del fabbisogno dei laureati magistrali a ciclo unico Medicina, Veterinaria e Odontoiatria, dei laureati delle professioni sanitarie e dei laureati magistrali delle professioni sanitarie per l’anno accademico 2023-2024 indicati dal ministero della Salute e contenuti nell‘accordo che sarà vagliato dalle Regioni per poi approdare in Conferenza Stato-Regioni.

Per l’Area infermieristica il ministero della Salute propone in totale 34.992 posti (+ 230 rispetto ai 34.762 dell’anno passato). Fanno la parte da leone quelli per la formazione di base degli infermiere con una richiesta di 26.832 posti (- 67 rispetto allo scorso anno quando erano 26.899) e 6.616 per la formazione magistrale di area infermieristica e ostetrica (+202 rispetto ai 6.414 dello scorso anno). Cresce poi anche se di poco il numero riservato agli infermieri pediatrici (263, erano 249).

Per l’Area della riabilitazione la richiesta è di 9.738 (+315 rispetto ai 9.423 dell’anno passato con un trend in costante crescita nel tempo). Di questi, 2.850 sono riservati ai fisioterapisti, in numero stabile rispetto al 2023/2024, ben 2.013 agli educatori professionali (erano 1.799) e 1.790 sono invece dedicati alla formazione magistrale (erano 1.837 nell’anno passato).

Per l’Area tecnico-diagnostica e tecnico-assistenziale cresce la richiesta di posti che arriva a 6.881 (+ 482 rispetto ai 6.399 dell’anno passato). In quest’area la maggiora parte sono riservati ai tecnici di laboratorio biomedico 1.542 (erano 1.424) e ai tecnici di radiologia medica 1.316 (erano 1.229).

Per l’Area della prevenzione la richiesta è di 2.406 posti (+28 rispetto ai 2.378 del precedente anno accademico e con un trend in costante crescita negli anni). A guidare la ‘classifica’ c’è l’assistente sanitario con 952 posti, in numero stabile rispetto al 2023/2024.

Sul fronte dei Laureati magistrali a ciclo unico per Medicina, Veterinaria e Odontoiatria la richiesta è di 22.188 (+1.272 in più rispetto ai 20.916 dell’anno passato e +2.881 dell’anno accademico 2022/2023 quando la richiesta era di 19.307 posti), di questi, 19.286 sono per medico chirurgo (+1153, lo scorso anno erano 18.133).

Infine, per i Laureati magistrali farmacista, biologo, chimico, fisico e psicologo, i posti richiesti sono 2.630 (+535 rispetto ai 2.095 dell’anno passato) dei quali 1.200 sono riservati ai farmacisti (+280 rispetto ai 920 dello scorso anno e con un trend in crescita), 913 ai biologi (+202 rispetto ai 707 del precedente anno accademico, 348 per chimica, 120 per fisica e 0 per psicologia (stabili rispetto allo scorso anno).


E.M.



09 luglio 2024
© Riproduzione riservata
Allegati:

spacer Il Documento

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy