Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 23 MAGGIO 2024
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Decretone. Due emendamenti del Governo per l’assunzione di personale Ssn, ma sempre nel rispetto dei limiti di spesa


Le assunzioni dovranno rispettare la programmazione regionale e il rispetto dei Piani triennali dei fabbisogni di personale. Non si incide quindi sui limiti di spesa per le assunzioni di personale, ma si fa riferimento esclusivamente alla programmazione e all’organizzazione dei concorsi. Inoltre, si dispone che per ridurre i tempi di accesso alla PA nel triennio 2019-2021 le procedure concorsuali, e le conseguenti, assunzioni potranno essere effettuate senza lo svolgimento della procedura di mobilità. Questi gli mendamenti al Decreto Quota 100 persentati dal Governo.

15 MAR - Via libera alle procedure per le assunzioni di personale nel Servizio sanitario nazionale, ma a "costo zero". Questo, in sintesi, il contenuto di uno dei due emendamenti presentati ieri dal Governo al Decreto Quota 100 attualmente in discussione nelle Commissioni Lavoro e Affari Sociali della Camera.
 
L'emendamento 14-bis.100, permette alle Aziende e agli Enti del Ssn di procedere all’assunzione di personale anche tenendo conto dei pensionamenti in corso d’anno. Le assunzioni dovranno però rispettare la programmazione regionale e il rispetto dei Piani triennali dei fabbisogni di personale. Si deve tuttavia precisare che l’emendamento non incide sui limiti di spesa per le assunzioni di personale, ma si riferisce esclusivamente alla programmazione e all’organizzazione dei concorsi.
 
Mentre, l'emendamento 14-ter.100, dispone che per ridurre i tempi di accesso alla PA nel triennio 2019-2021 le procedure concorsuali, e le conseguenti, assunzioni potranno essere effettuate senza lo svolgimento della procedura di mobilità tra amministrazioni.

15 marzo 2019
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy