Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 20 LUGLIO 2024
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Ospedale dei Castelli. L'Emodinamica diventa h24, la Asl Roma 6 entra nella rete dell'emergenza cardiologica 


Per il commissario Marchitelli, “un capitolo storico per la nostra grande comunità e per la nostra Asl Roma 6 in quanto finalmente, dopo tre anni, entriamo ufficialmente a far parte della rete dell'emergenza cardiologica regionale e, di fatto, riusciremo a salvare sempre più vite”. Rocca: “È un investimento nel benessere e nella sicurezza della comunità”.

20 MAR - Da lunedì mattina è attivo il servizio di Emodinamica H24 presso l'Ospedale dei Castelli della Asl Roma 6. Si tratta di una estensione del servizio attesa da anni. Prima era soltanto diurno (12 ore): “È un capitolo storico per la nostra grande comunità e per la nostra Asl Roma 6 - commenta in una nota il commissario della Asl Roma 6, Francesco Marchitelli - in quanto finalmente, dopo tre anni, entriamo ufficialmente a far parte della rete dell'emergenza cardiologica regionale e, di fatto, riusciremo a salvare sempre più vite. Questa è una prova tangibile che il nostro percorso è lastricato di azioni concrete: questo è l’esempio più calzante di cambio di paradigma, umanizzazione delle cure e benessere organizzativo. Parole a cui seguono fatti”.

Le emergenze cardiovascolari, come gli infarti miocardici e gli ictus ischemici, possono colpire in qualsiasi momento, senza preavviso. L'attivazione del servizio di emodinamica 24 ore su 24 consente di rispondere prontamente a queste situazioni critiche, fornendo diagnosi e trattamenti tempestivi. La rapidità d'intervento è spesso determinante per la sopravvivenza e il recupero ottimale dei pazienti colpiti da tali condizioni. Di fatto l’attivazione del servizio di emodinamica H24 per la ASL Roma 6 rappresenta un evento storico. L'Azienda Sanitaria Locale ha fatto ingresso nella rete dell'Infarto Miocardico acuto (STEMI).

“Questo servizio – ha sottolineato il presidente della Regione Lazio, Francesco Rocca - non solo salva vite durante le emergenze cardiovascolari, ma migliora anche la qualità della vita dei pazienti affetti da patologie croniche e ottimizza l’uso delle risorse sanitarie disponibili. È un investimento nel benessere e nella sicurezza della comunità del territorio della Asl Roma 6, un passo verso un futuro più sicuro per tutti i suoi abitanti”.

Un risultato importante per cui la Direzione strategica aziendale ringrazia il Dott. Domenico Maria Zardi, Direttore UOC Cardiologia/UTIC Emodinamica e Cardiologia Interventistica dell’Ospedale dei Castelli e la sua equipe e il coordinamento del direttore medico di presidio dottor Daniele Gentile.

Il Direttore Sanitario dottor Vincenzo Carlo La Regina si è complimentato con tutti i medici, operatori sanitari e amministrativi che hanno permesso di raggiungere questo risultato che il Commissario Straordinario si era prefissato fin dal suo insediamento: “Con l’attivazione di questo servizio - ha detto La Regina - a partire da questa mattina, tutta la comunità di questo vasto territorio che va dai Castelli Romani al litorale, potrà accedere più facilmente alle cure dell'Infarto senza dover essere trasferito in un’altra Asl romana. Fino ad ora infatti gli Infarti sono stati curati nella nostra Emodinamica nelle 12 ore diurne ma adesso si potrà accedere alle cure anche nelle ore notturne. Attivare il servizio di emodinamica 24 ore su 24 non è solo una risposta alle esigenze immediate della comunità, ma anche un investimento nel futuro della salute. Prevenire e trattare tempestivamente le malattie cardiovascolari riduce il carico sulla sanità pubblica a lungo termine e migliora la salute generale della popolazione”.

Per garantire un livello “eccellente” di assistenza sanitaria, sottolinea la nota della Asl, è essenziale che l'ospedale offra servizi di emodinamica attivi 24 ore su 24. “La disponibilità di un servizio di emodinamica 24 ore su 24 trasmette un messaggio di fiducia e sicurezza alla comunità. Sapere che l'ospedale è pronto ad affrontare qualsiasi emergenza cardiovascolare in qualsiasi momento offre un senso di tranquillità e fiducia ai residenti locali e alle loro famiglie”.

Per il presidente della Commissione Bilancio del Consiglio Regionale del Lazio, Marco Bertucci, “un cambio di passo, concreto e deciso. Questo è il leit motiv della nostra amministrazione regionale: nuova conferma è arrivata dall’estensione del servizio di Emodinamica 24 ore su 24 nel Nuovo Ospedale dei Castelli, che dunque da lunedì mattina rientra nella Rete regionale emergenza cardiologica”.

“Servizio di assoluta importanza – aggiunge Bertucci -, perché permetterà ai cittadini di un territorio vasto di avere cure per l’infarto senza dover essere trasferiti in altre ASL. Un impegno mantenuto dal presidente Rocca, un servizio per cui da tempo si è battuto l’On. Andrea Volpi, Deputato di Fratelli d’Italia e sindaco di Lanuvio, che segna in maniera tangibile la discontinuità tra questa amministrazione regionale e il passato. I miei migliori auguri di buon lavoro al Commissario dell’ASL Rm6 Francesco Marchitelli e al Direttore sanitario Vincenzo Carlo La Regina”.

20 marzo 2024
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy