Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 09 AGOSTO 2022
Sardegna
segui quotidianosanita.it

Malattie cardiovascolari e sclerosi multipla. La Sardegna avvia una collaborazione con Novartis

Nella lettera di intenti sottoscritta da Solinas e Pasquale Frega è prevista l'istituzione di un gruppo di lavoro al quale, spiega il governatore, “saranno demandate iniziative di analisi, studio, approfondimento ed eventuale applicazione di soluzioni condivise per fronteggiare le principali patologie croniche dell’Isola”. Frega: “E’ stato un dialogo aperto e costruttivo che conferma l’importanza della collaborazione pubblico-privato e le potenzialità del nostro Paese”

28 APR - La Regione Sardegna e l’azienda farmaceutica Novartis hanno siglato una lettera di intenti per la creazione di un gruppo di lavoro finalizzato all’istituzione di un Tavolo regionale che si occuperà dello sviluppo di modelli innovativi di prevenzione e presa in carico dei pazienti in fase cronica per le patologie cardiovascolari aterosclerotiche e per la sclerosi multipla. A sottoscriverla, in un incontro avvenuto ieri a Villa Devono, il presidente Christian Solinas e Pasquale Frega, Country President Novartis Italia e Amministratore delegato Novartis Farma. 

“La pandemia – spiega in una nota il presidente della Regione- ha evidenziato la necessità di definire e implementare politiche efficaci di prevenzione, non soltanto per rafforzare la capacità dei sistemi sanitari di affrontare le emergenze, ma anche per ridurre l’incidenza di patologie croniche. La collaborazione che oggi avviamo con Novartis assume una rilevanza strategica e ci aiuterà a individuare le opportune strategie di presa in carico dei pazienti cronici”.

“La Regione, attraverso l’assessorato della Sanità, agli altri assessorati competenti e Novartis – prosegue il governatore -, si sono impegnati a costituire un gruppo di lavoro a cui saranno demandate possibili iniziative di analisi, studio, approfondimento ed eventuale applicazione di soluzioni condivise in grado di fronteggiare le maggiori criticità dell’Isola. In Sardegna le principali patologie croniche sono rappresentate dalle malattie cardiovascolari e dai tumori, che costituiscono le prime due cause di morte, responsabili di circa due terzi dei decessi. A queste si aggiungono numeri fuori dalla media nazionale per quanto riguarda la sclerosi multipla, malattia cronica che può comportare nel tempo livelli rilevanti di disabilità permanente a carico di diverse funzioni”. 

“La lettera di intenti che sancisce la collaborazione tra Regione e Novartis non implica alcun onere aggiuntivo per le finanze pubbliche, così come la partecipazione dei rappresentanti al Gruppo di Lavoro, che sarà svolta senza alcun onere” – conclude Solinas.

Esprime soddisfazione sull’incontro anche lo stesso Country President Novartis, che attraverso il suo profilo linkedIn commenta: “Ed ecco la Sardegna. È la quarta tappa del viaggio che ho intrapreso pochi mesi fa attraverso l’Italia per conoscere da vicino, Regione per Regione, le diverse realtà della sanità, le esigenze, le priorità e le opportunità di partnership. Ne ho parlato oggi con il Presidente Christian Solinas, trovando in lui un interlocutore attento, pronto ad ascoltare e a valutare con interesse quali soluzioni possono davvero contribuire ad offrire risposte puntuali e tempestive alla domanda di salute della popolazione locale, con un occhio di riguardo alla gestione delle patologie croniche che in Sardegna presenta delle specificità”.

“Qui l’incidenza di alcune di queste è infatti particolarmente rilevante – conclude Frega -, come la sclerosi multipla per esempio che è più elevata della media nazionale, o come le malattie cardiovascolari che rappresentano un tema sensibile per la sostenibilità del sistema salute regionale, in termini di efficacia e prospettive future. Insomma, un dialogo aperto e costruttivo che conferma l’importanza della collaborazione pubblico-privato e le potenzialità del nostro Paese”.

Elisabetta Caredda

28 aprile 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Sardegna

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy