Quotidiano on line
di informazione sanitaria
05 DICEMBRE 2021
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Vaccini Covid. Stop a consegne di AstraZeneca e Johnson & Johnson per almeno un mese


La motivazione è il loro scarso utilizzo. Basta guardare le scorte in dotazione alle Regioni: quelle di Johnson & Johnson raggiungono quasi il 45% di quelle consegnate, mentre quelle di AstraZeneca si aggirano attorno al 17%. L’inutilizzo di queste dosi prolungato nel tempo rischia di portare a scadenza interi lotti di questi vaccini. Da qui la richiesta di stop.

12 LUG - Sospese le consegne dei vaccini contro il Covid di AstraZeneca e Johnson & Johnson alle Regioni per almeno un mese a causa del loro scarso utilizzo. Diverse Regioni, come ad esempio il Lazio, hanno già dichiarato che una volta conclusi i richiami procederanno le vaccinazioni ricorrendo unicamente ai vaccini di Pfizer e Moderna.
 
Lo scarso utilizzo dei vaccini a vittore virale si evince anche dalle scorte in dotazione alle Regioni: quelle di Johnson & Johnson raggiungono quasi il 45% di quelle consegnate, mentre quelle di AstraZeneca si aggirano attorno al 17%. L’inutilizzo di queste dosi prolungato nel tempo rischia di portare a scadenza interi lotti di questi vaccini. Da qui la richiesta di stop.

12 luglio 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy