Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 24 APRILE 2019
Cronache
segui quotidianosanita.it

Diabete. Da Boehringer Ingelheim e Efsd 2,5 milioni per la ricerca

Due milioni e mezzo di euro per i prossimi 3 anni a disposizione dei ricercatori che vogliono sviluppare nuovi progetti sul diabete. A mettere in campo i finanziamenti sono la Boehringer Ingelheim e la Fondazione Europea per lo Studio del Diabete (Efsd), che annunciano una nuova partnership a favore della ricerca sul diabete in Europa.

14 SET - Circa 285 milioni di persone soffrono di diabete nel mondo. Il diabete di tipo 2 è il più diffuso con una percentuale stimata pari al 90% di tutti i casi. Numeri importanti, che rendono necessario un impegno immediato e importante da parte della ricerca in questo campo. Per stimolare ed accelerare la ricerca in Europa e favorire nuovi progetti per far progredire l’attuale conoscenza della malattia, Boehringer Ingelheim e la Fondazione Europea per lo Studio del Diabete (Efsd) hanno annunciato una nuova partnership che stabilisce un programma di contributo alla ricerca per 2,5 milioni di euro per i prossimi tre anni, a favore della ricerca sul diabete.
Il programma di finanziamento si concentra su due aree di interesse: progetti di ricerca pre-clinica volti all'approfondimento delle funzioni dei peptidi non-insulinici secreti dal pancreas e di ruoli, funzionalità e meccanismi delle cellule pancreatiche non-beta; e attività di ricerca clinica che valutino i meccanismi che correlano la disfunzione renale con la patologia cardivascolare nel diabete di tipo 2.
 “La Fondazione Europea per lo Studio del Diabete è fiera di poter realizzare questa importante collaborazione con Boehringer Ingelheim. Spero che questa cooperazione suggerisca a governi ed industria di aumentare i propri contributi alla ricerca nel diabete”, ha commentato Ulf Smith, presidente dell’Easd (Associazione Europea per lo Studio del Diabete ) e dell’Efsd,.

Singole organizzazioni senza scopo di lucro o gruppi di esse sono invitati a presentare le proprie domande che saranno valutate a livello scientifico da un comitato specializzato ed indipendente di esperti.
I ricercatori interessati a ricevere un finanziamento possono scaricare il modulo di domanda sul sito www.EuropeanDiabetsFoundation.org
Le domande possono essere presentate da gennaio 2012 ad aprile 2012.
 

14 settembre 2011
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy