Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 20 APRILE 2021
Cronache
segui quotidianosanita.it

Europei di calcio. Arriva ok di Speranza al pubblico nello stadio Olimpico di Roma per Euro 2021. Ora protocollo sicurezza dal Cts


Le quattro partite previste allo Stadio Olimpico di Roma si potranno disputare con il 25% di pubblico. Dal Ministero è arrivato l’ok. Al Comitato tecnico scientifico il compito di individuare le migliori soluzioni che consentiranno la presenza dei tifosi. La prima partita in Italia è in programma per l'11 giugno.

06 APR - Sono quattro le partite previste allo Stadio Olimpico di Roma per l’Europeo di calcio del prossimo giugno e si potranno disputare con il 25% di pubblico. Dal Ministro della Salute Roberto Speranza è infatti arrivato l’ok alla Figc in seguito alla richiesta della Uefa.
 
A darne notizia è il presidente della Figc Gabriele Gravina che ha ricevuto una nota da parte del Ministro Speranza con oggetto la presenza di pubblico in occasione delle partite del campionato Europeo che si aprirà a giugno (la prima partita in Italia è in programma l'11 giugno).
 
“La disponibilità acquisita dal Governo italiano è un ottimo risultato che fa bene al Paese, non solo al calcio - ha dichiarato Gravina - Ringrazio in particolare il Ministro della Salute Roberto Speranza perché ci ha comunicato di aver dato incarico al CTS di individuare le migliori soluzioni che consentiranno la presenza di pubblico allo stadio Olimpico di Roma nel mese di giugno in occasione del prossimo campionato Europeo. In un momento tanto complesso, è stata comunque manifestata chiaramente la volontà di veder confermata la presenza italiana a questo grande evento, dando fiducia alla FIGC. Collaboreremo in maniera sinergica con la Sottosegretaria Valentina Vezzali che ci sta accompagnando in questo percorso. Ci è stato inviato un segnale in forte prospettiva sulla ripresa che noi trasferiremo prontamente alla UEFA”.

06 aprile 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy