Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 18 LUGLIO 2019
Emilia Romagna
segui quotidianosanita.it

Venturi sotto inchiesta dell’Omceo Bologna. Commissione Salute delle Regioni: “Inaccettabile”

Il coordinatore della Commissione salute della Conferenza delle Regioni, Antonio Saitta, esprime “totale solidarietà” all’assessore dell’Emilia Romagna, che è anche medico e contro il quale è stato avviato un procedimento disciplinare per una delibera di Giunta. “E’ un atto intimidatorio. Un atto politico-amministrativo non può essere sottoposto a giudizio deontologico”, aggiunge Saitta.

17 OTT - “Nell’esprimere una totale solidarietà al collega Sergio Venturi, voglio sottolineare la gravità di quanto sta accadendo a Bologna. Il fatto che un assessore alla Salute sia portato in Commissione disciplinare da un Ordine dei Medici per aver proposto una delibera alla Giunta della sua Regione. È un atto intimidatorio nei confronti di Sergio e di tutta la Giunta regionale dell’Emilia-Romagna. Un atto che oggi ha avuto una ferma condanna da tutte le Regioni”. A dichiararlo, in una nota, il coordinatore della Commissione salute della Conferenza delle Regioni, Antonio Saitta, in merito al procedimento disciplinare avviato dall’Omceo di Bologna contro Venturi, che è anche medico. La delibera in questione è quella che riguarda le competenze degli infermieri che operano sulle ambulanze senza medici.

“Un atto politico-amministrativo – conclude il coordinatore della commissione Salute della Conferenza delle Regioni - non può essere sottoposto a giudizio deontologico da parte di un Ordine professionale, a meno che non si perseguano fini che nulla hanno a che fare con le cariche pubbliche che si ricoprono”.

17 ottobre 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Emilia Romagna

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy