Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 22 SETTEMBRE 2021
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Governo Renzi. Racca (Federfarma): "Bene conferma Lorenzin, ora si apra a rinnovo convenzione"


La presidente di Federfarma, dopo aver espresso il suo apprezzamento per la conferma del Ministro e del Ministero, ha auspicato una rapida chiusura del Patto per la salute. Sul rinnovo della convenzione tra farmacie e Ssn: "Ci aspettiamo da Lorenzin un contributo decisivo".

22 FEB - "Fa particolarmente piacere apprendere che nella lista dei ministri consegnata oggi dal premier incaricato Matteo Renzi, c’è la conferma di Beatrice Lorenzin alla Salute". A dichiararlo Annarosa Racca, presidente di Federfarma (Federazione nazionale unitaria titolari di farmacia), in rappresentanza delle 18mila farmacie private del territorio.

"Da quando si è insediata al dicastero circa un anno fa - ha ricordato Racca - il ministro Lorenzin ha saputo farsi velocemente apprezzare per la sua capacità di ascoltare e confrontarsi, mantenendo sempre i piedi ben saldi nella concretezza delle questioni. La sua conferma è una buona notizia per il Ssn e per tutti coloro che vi lavorano".

Un altro segnale positivo arriva dalla rinuncia ad accorpare il ministero della Salute nel Welfare, un’ipotesi che secondo alcune fonti sarebbe circolata nei giorni scorsi: "La Sanità ha bisogno di un proprio dicastero - ha osservato la presidente di Federfarma - che garantisca una dimensione nazionale al Ssn federalista".

Ora, confermati Ministro e Ministero, la richiesta che arriva da Federfarma è quella di riaprire al più presto i cantieri sospesi dalla crisi di governo: "Si chiuda al più presto il nuovo Patto per la salute - ha concluso Racca - e si apra rapidamente il rinnovo della Convenzione tra Ssn e farmacie. Ci aspettiamo che il ministro Lorenzin riesca a dare anche qui un contributo decisivo". 

22 febbraio 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy