Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 27 LUGLIO 2016
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Parlamento. Ecco le “pagelle” di Camera e Senato. Vincono due Dem: Cinzia Fontana (Camera) con il 100% di presenze al voto e Pegorer (Senato) con il 99,98%

Nelle Commissioni sanità, tra i più presenti, la presidente della commissione Igiene e Sanità del Senato Emilia Grazia De Biasi (Pd) con il 93,14% e l'ex presidente Ipasvi Annalisa Silvestro (Pd) con il 94,94%. Nell'Affari Sociali spicca la capogruppo Pd Donata Lenzi con l'81,53%. Svetta anche il presidente della Fofi e capogruppo Forza Italia alla Commissione Bilancio del Senato Andrea Mandelli con il 99,54% di partecipazioni al voto. 

31 DIC - Cinzia Fontana, deputata del Pd, è la parlamentare con più presenze, il cento per cento, mentre è sempre un deputato, Antonio Angelucci, di Forza Italia, a conquistare la maglia nera, fermo allo 0,56. I dati si ricavano dai tabulati relativi alla partecipazione al voto di Camera e Senato pubblicati da Openpolis.

In particolare alla Camera subito dopo Fontana, si piazza un altro esponente Democratico, Giuseppe Guerini, battuto in volata, visto che totalizza il 99,99 di presenze al voto. Seguono nella top ten altri esponenti Dem: Tino Iannuzzi, 99,95; Marco Carra, 99,89; Tiziano Arlotti, 99,67; Piergiorgio Carrescia, 99,33; Mara Carocci, 99,29. Gianni Melilla, di Sel, è al 99,14. Chiudono Lorenzo Basso, al 99,07; e Cristina Bargerio, al 98,52, entrambi del Pd.

Tra gli assenti, subito dopo Angelucci e senza considerare gli esponenti del governo, ci sono Michela Brambilla di Forza Italia, con l'1,92; il capogruppo di Ap, Maurizio Lupi, con il 3,28, anche se fino al marzo di quest'anno ha ricoperto l'incarico di ministro delle Infrastrutture; Giorgia Meloni, di Fratelli d'Italia, con il 5,49; Marco Martinelli, di Fi, 5,48; Ignazio La Russa, sempre di Fdi, 5,70; Rocco Crimi, di Forza Italia, 8,11; Nello Formisano, del Misto, 10,29; il presidente della commissione Esteri, Fabrizio Cicchitto, di Area popolare, 11,25; il capogruppo di Fi, Renato Brunetta, al 14,08.


E per la sanità? Tra i deputati della commissione Affari Sociali la capogruppo Pd, Donata Lenzi si attesta all’81,53% delle presenze, la capogruppo del M5s, Giulia Grillo, si ferma invece al 71,48%, per Area Popolare, Raffaele Calabrò fa segnare il 52,17%. Il presidente della XII commissione Mario Marazziti è al 56,82%, infine, per Scelta Civica Giovanni Monchiero raggiunge il 72,9% delle presenze.

Al Senato invece, senza considerare presidente, vicepresidenti, questori, membri del governo e senatori a vita, nella top ten della partecipazione al voto sono presenti esponenti sia della maggioranza che dell'opposizione. In testa, Carlo Pegorer, del Pd, 99,98 di partecipazione; seguono il collega di partito Federico Fornaro, 99,85; Paolo Tosato, della Lega, 99,67; Magda Zanoni, del Pd, 99,63; Andrea Mandelli, di Forza Italia, e Giuseppe Cucca, del Pd, a pari merito con 99,54; i Dem Stefano Lepri, 99,45, Valeria Cardinali, 99,33, Patrizia Monassero, 99,30 e Laura Fasolo, 99,20.

Si aggiudica la maglia nera per la poca partecipazione alle votazioni Niccolò Ghedini, legale di Silvio Berlusconi, fermo al 3,88. Anche i meno presenti raggiungono comunque percentuali non bassissime: Giulio Tremonti è al 20,73; Giacomo Stucchi, della Lega, presidente del Copasir, è al 24,33; Gaetano Quagliariello, di Ap, al 38,83; Altero Matteoli, di Forza Italia, presidente della commissione Lavori pubblici, 42,33; l'amministratice di Fi, Maria Rosaria Rossi, 43,31; Cristina Di Pietro, del Misto, 43,50; Fabiola Anitori, di Ap, 48,01; Maurizio Sacconi, presidente della commissione Lavoro, di Ap, 49,07. Chiude il leader di Ala, Denis Verdini, con il 53,71 di partecipazione.

Va infine considerato, soprattutto per quanto riguarda i parlamentari poco presenti alle votazioni, che spesso risultano in missione, come ad esempio il caso dei presidenti di organismi parlamentari come Cicchitto e Stucchi.

Tra i senatori della commissione Sanità, la presidente, Emilia Grazia De Biasi (Pd), raggiunge il 93,14% delle presenze, la capogruppo Pd Nerina Dirindin l’87,91%, per i Conservatori e Riformisti Luigi d’Ambrosio Lettieri si ferma al 64,33%, mentre per il M5s Paola Taverna si attesta al 62,59%. Per Forza Italia Maria Rizzotti fa segnare un 65,34% di presenze. I due ex presidenti degli Ordini dei Medici e degli Infermieri, rispettivamenti, Amedeo Bianco (Pd) e Annalisa Silvestro (Pd), registrano l'88,68% e il 94,94%.

31 dicembre 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Luciano Fassari
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 02.28.17.26.15
(numero unico nazionale)
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy