Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 22 GENNAIO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Biotestamento. De Biasi (Pd): “In caso di difficoltà, possibile approdo del testo in Aula senza mandato”


"Se riscontreremo che non ci sono possibilità di portare a termine il lavoro di votazione in Commissione Sanità, c'è sempre la soluzione di mandare il testo in Aula senza mandato del relatore", così la presidente della XII Commissione del Senato interviene sull'iter del ddl. E sulle tempistiche per l'approdo in Aula spiega: "Non so se riusciremo prima della pausa estiva perché c'è un ingorgo di provvedimenti". 

07 LUG - "Se la Commissione Sanità sarà in grado di terminare il lavoro di votazione sugli emendamenti lo faremo. Se, viceversa, riscontreremo che non ci sono le possibilità, c'è sempre la soluzione di mandare il testo in Aula senza mandato del relatore, quindi portando il testo e gli emendamenti direttamente al giudizio dell'Aula". Così la presidente della Commissione Sanità del Senato, Emilia Grazia De Biasi (Pd), in erviene sull'iter del disegno di legge sul testamento biologico.
 
"Non so - spiega la senatrice dem - se riusciremo a iniziare la discussione in Aula prima della pausa estiva perché c'è un ingorgo di provvedimenti. Quando riprenderemo lavoro, cioè la prossima settimana, ci sarà da fare una considerazione sull'andamento, finire il dibattito generale, esaminare gli emendamenti e poi prendere una decisione se proseguire con l'esame in commissione o andare in Aula senza mandato al relatore".

"La decisione ultimativa è sempre possibile - conclude De Biasi - ma io sono per fare un passo alla volta senza mettere il carro davanti ai buoi". 

07 luglio 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy