Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 16 GENNNAIO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Ddl Lorenzin. Per riconoscimento osteopati e chiropratici necessari i pareri di Css, Conferenza Stato-Regione e la definizione di  un programma di studi concordati con il Miur. Il nuovo articolo 4

Questo il contenuto del nuovo articolo 4 votato all'unanimità dalla Commissione Affari sociali. In questo modo il riconoscimento per osteopati e chiropratici verrà ricondotto alle regole generali di cui si avvarranno anche le altre professioni sanitarie come previsto dall'articolo 3-bis presentato nei giorni scorsi dal presidente Marazziti. Carnevali (Pd): "L'impegno ora è di arrivare in tempi rapidi alla definitiva approvazione del Ddl alla Camera". TESTO ARTICOLO 4

19 SET - Come anticipato già la scorsa settimana, si sblocca definitivamente in Commissione Affari sociali  la situazione riguardante l’istituzione e la definizione della professione degli osteopati e chiropratici. È stato infatti oggi approvato il nuovo articolo 4 sulla base delle riformulazioni degli emendamenti presentati da Marco Rondini (Ln) ed Elena Carnevali (Pd).
 
La riformulazione degli emendamenti, ha visto la sottoscrizione da parte dei colleghi del M5S e il voto all’unanimità. Pur avendo previsto l’individuazione delle professioni di osteopata e chiropratico, per la loro istituzione queste dovranno essere sottoposte ai pareri del Consiglio Superiore di Sanità e della Conferenza Stato-Regione e alla definizione di programma di studi concordati con il Miur, riconducendoli così alle regole generali di cui si avvarranno anche le altre professioni sanitarie come previsto dall'articolo 3-bis presentato nei giorni scorsi dal presidente Mario Marazziti.
 
“L’impegno, ora - spiega Elena Carnevali (Pd) - è di arrivare in tempi rapidi alla definitiva approvazione del Ddl da parte della Camera in vista del successivo passaggio al Senato”.

 
G.R.

19 settembre 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy