Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 19 AGOSTO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Ddl Lorenzin. Per riconoscimento osteopati e chiropratici necessari i pareri di Css, Conferenza Stato-Regione e la definizione di  un programma di studi concordati con il Miur. Il nuovo articolo 4

Questo il contenuto del nuovo articolo 4 votato all'unanimità dalla Commissione Affari sociali. In questo modo il riconoscimento per osteopati e chiropratici verrà ricondotto alle regole generali di cui si avvarranno anche le altre professioni sanitarie come previsto dall'articolo 3-bis presentato nei giorni scorsi dal presidente Marazziti. Carnevali (Pd): "L'impegno ora è di arrivare in tempi rapidi alla definitiva approvazione del Ddl alla Camera". TESTO ARTICOLO 4

19 SET - Come anticipato già la scorsa settimana, si sblocca definitivamente in Commissione Affari sociali  la situazione riguardante l’istituzione e la definizione della professione degli osteopati e chiropratici. È stato infatti oggi approvato il nuovo articolo 4 sulla base delle riformulazioni degli emendamenti presentati da Marco Rondini (Ln) ed Elena Carnevali (Pd).
 
La riformulazione degli emendamenti, ha visto la sottoscrizione da parte dei colleghi del M5S e il voto all’unanimità. Pur avendo previsto l’individuazione delle professioni di osteopata e chiropratico, per la loro istituzione queste dovranno essere sottoposte ai pareri del Consiglio Superiore di Sanità e della Conferenza Stato-Regione e alla definizione di programma di studi concordati con il Miur, riconducendoli così alle regole generali di cui si avvarranno anche le altre professioni sanitarie come previsto dall'articolo 3-bis presentato nei giorni scorsi dal presidente Mario Marazziti.
 
“L’impegno, ora - spiega Elena Carnevali (Pd) - è di arrivare in tempi rapidi alla definitiva approvazione del Ddl da parte della Camera in vista del successivo passaggio al Senato”.

 
G.R.

19 settembre 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy