Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 28 NOVEMBRE 2020
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Autonomie. Incontro Grillo-Stefani: verso accordo sul Veneto

di L.F.

Riunione oggi tra il Ministro degli Affari regionali e il Ministro della Salute, sul tavolo la questione del regionalismo differenziato e in special modo il dossier della Regione Veneto su cui sembra essere stata trovata la quadra politica.

16 GEN - Incontro oggi tra il Ministro della Salute, Giulia Grillo e il Ministro degli Affari regionali Erika Stefani. Sul tavolo il tema del regionalismo differenziato e in particolare si è parlato dell’autonomia richiesta dalla Regione Veneto.
 
A quanto si apprende l’incontro ha avuto un esito molto positivo ed è stato utile per smussare alcune criticità che erano emersi dai tavoli tecnici che avevano lavorato in questi mesi.
 
Dal Ministero della Salute, che in questi mesi aveva paventato alcuni dubbi sulla questione, non sarebbe emersa nessuna contrarietà a dare maggiore autonomia sulla materia alla Regione, unico paletto il rispetto del principio di solidarietà tra le Regioni. A testimoniare il buon esito del confronto anche uno scambio di tweet tra le due ministre.
 
Il confronto, in ogni caso, proseguirà nelle prossime settimane.
 
L.F.
 

 


16 gennaio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy