Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 28 GIUGNO 2022
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Coronavirus. Bando per task force di 300 medici da inviare nelle zone più colpite. Boccia: “Una chiamata alle armi. Priorità Lombardia e Piacenza”


Il bando resterà aperto 24 ore. “Sarà possibile iscriversi subito. “Abbiamo la necessità che questa risposta avvenga in 24 ore, sarà possibile iscriversi subito. Il bando è aperto a tutti i medici. La priorità assoluta sono gli ospedali della Lombardia e la provincia di Piacenza”. VAI AL BANDO - L'ORDINANZA

20 MAR - Un bando per arruolare temporaneamente alla Protezione civile 300 medici volontari è stato attivato questa sera nella lotta all'epidemia di coronavirus. Lo hanno annunciato in conferenza stampa il ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia, e il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli.
 
“Il governo si è fatto carico del grido d'allarme lanciato dagli ospedali e questa task force andrà subito in Lombardia - ha detto Boccia - C'è bisogno che i medici che aderiscono lo facciano con la forza dello Stato, che c'è dietro, e che abbiano il sostegno di tutti. Stiamo chiedendo a migliaia di medici di valutare. La nostra corsa dev'essere più veloce di quella del virus e far sì che possa essere vinta. Facciamo una chiamata alle armi della sanita, mai fatta prima, a tutti i medici italiani. I medici che sono in prima linea hanno bisogno di aiuto”. 
 
“Abbiamo la necessità – ha aggiunto il Ministro - che questa risposta avvenga in 24 ore, sarà possibile iscriversi subito. Il bando è aperto a tutti i medici. La priorità assoluta sono gli ospedali della Lombardia e la provincia di Piacenza”.
 
 
Il Ministro Boccia ha poi invitato le Regioni a “non fare ordinanze singole perché non incidono se non sono omogeneizzate con le indicazioni dello Stato” e di “aspettare il governo, che dal primo momento sta lavorando per omogeneizzare sempre più le misure”.
 

 
 
 

20 marzo 2020
© Riproduzione riservata
Allegati:

spacer L'ordinanza

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy