Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 25 MAGGIO 2016
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Tessera professionale europea. Si parte. Infermieri e farmacisti: “Un passo avanti”

Entrano in vigore oggi le norme della direttiva Ue sulla tessera professionale europea. Tra le professioni prime a partire gli infermieri, farmacisti, fisioterapisti, guide alpine e agenti immobiliari. I commenti di Ipasvi e Fofi.

18 GEN - In attesa del decreto legislativo di recepimento oggi è entrata in vigore la direttiva Ue sul riconoscimento delle professioni nella parte in cui riguarda la tessera professionale europea.  La tessera riguarda al momento solo cinque professioni (infermiere, farmacista, fisioterapista, guida alpina e agente immobiliare) ma in futuro potrà essere estesa dalla Commissione anche ad altre professioni.
 
L'arrivo della tessera professionale per i 430mila infermieri italiani, ''è un fatto assolutamente positivo - dice all’Ansa la presidente della Federazione nazionale dei Collegi Ipasvi, Barbara Mangiacavalli - apre spazi di sviluppo, valorizzando le competenze specialistiche, una cosa auspicabile''. La novità favorirà in particolare la 'migrazione' degli infermieri italiani verso l'estero, Gran Bretagna soprattutto.
 
La tessera professionale "è un passaggio importante, in particolare per le professioni sanitarie che sono giustamente oggetto di una particolare attenzione mirata alla tutela della salute dei cittadini'' è il parere di Andrea Mandelli, presidente della Federazione degli Ordini dei Farmacisti - Fino a oggi il farmacista italiano che intendeva recarsi all'estero per esercitare la professione si vedeva richiedere attestazioni della sua appartenenza alla professione e del possesso dei requisiti. Poter contare sulla tessera professionale europea va senz'altro considerata una semplificazione notevole, e un passo avanti nell'integrazione".

18 gennaio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Luciano Fassari
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Viola Rita (Scienza)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 02.28.17.26.15
(numero unico nazionale)
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy