Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 27 GENNAIO 2023
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Il presidente di Farmindustria Scaccabarozzi nominato Collegiale Honoris Causa del Nobile Collegio Chimico Farmaceutico


Il conferimento delle Insegne ai Nobili Collegiali Honoris Causa viene dato per i meriti professionali e sociali. "È un riconoscimento inaspettato, quindi ancora più apprezzato che mi fa pensare alle mie origini, alle motivazioni che mi hanno portato da giovane laureato, dopo una breve esperienza in farmacia, a trascorrere oltre 30 anni di vita nell'industria farmaceutica", ha dichiarato Scaccabarozzi che, lo ricordiamo, è laureato in farmacia.

23 MAR - “La nomina a Collegiale Honoris Causa del Nobile Collegio Chimico Farmaceutico-Universitas Aromatariorium Urbis mi riempie il cuore di gioia e gratitudine. Soprattutto per ciò che il Nobile Collegio rappresenta. Fin dalla sua fondazione infatti, avvenuta nel 1429, si è distinto per il contributo che ha offerto allo sviluppo dei preparati farmaceutici e alla cura delle persone”. È quanto afferma Massimo Scaccabarozzi, Presidente di Farmindustria.
 
Il conferimento delle Insegne ai Nobili Collegiali Honoris Causa viene dato per i meriti professionali e sociali e perché Massimo Scaccabarozzi possa “con il suo pensiero e operato perpetuarne la gloria e quella dell’istituto della Farmacia”.
 
La cerimonia si svolgerà il 25 marzo a Roma.
 
“È un riconoscimento inaspettato, quindi ancora più apprezzato - prosegue Scaccabarozzi - che mi fa pensare alle mie origini, alle motivazioni che mi hanno portato da giovane laureato, dopo una breve esperienza in farmacia, a trascorrere oltre 30 anni di vita nell'industria farmaceutica. 

Un lungo percorso nel quale ho cercato di mettere cuore, passione ed energia e durante il quale ho ricevuto molto. Dal punto di vista umano perché ho toccato da vicino la sofferenza dei malati e compreso il valore della Ricerca. E dal punto di vista professionale perché mai avrei pensato, ai tempi dell’università, di gestire un giorno una delle realtà più importanti della Ricerca e del panorama farmaceutico mondiale. Ma, ancor più, di diventare Presidente di Farmindustria. Un ruolo di cui sono orgoglioso perché l’industria farmaceutica rappresenta un fiore all’occhiello nel nostro Paese e una speranza di cure per la vita di milioni di persone. 
 
Le imprese del farmaco sono infatti da sempre impegnate per dare più tempo alla vita e più vita al tempo a tanti pazienti che ogni giorno aspettano i frutti del nostro lavoro.
 
L’onorificenza - conclude Scaccabarozzi - mi dà una ancora maggiore carica per aumentare il mio impegno, professionale e sociale, per lo sviluppo del settore, della ricerca, della centralità della persona e del paziente. E per portare avanti - con rinnovata passione ed entusiasmo - la gloria del Nobile Collegio e dell'istituto della Farmacia e i suoi valori etici e sociali”.  

23 marzo 2018
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy