Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 19 NOVEMBRE 2018
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Cannabis terapeutica. Per medici e farmacisti tempo fino al 24 ottobre per iscriversi al Corso Fad dell’Iss

Il corso di 32 ore, che è disponibile dal 19 luglio 2018 fino al 7 novembre 2018, mira a fornire ai partecipanti gli elementi necessari per una corretta prescrizione delle preparazioni a base di Cannabis per uso medico e i contenuti saranno divulgati da esperti di Aifa, Ministero della salute, e dell’Istituto Superiore di Sanità. IL CORSO PER I MEDICI, IL CORSO PER IFARMACISTI

12 SET - Medici e farmacisti avranno tempo fino al 24 ottobre per iscriversi al Corso Fad, organizzato dall’ Istituto superiore di sanità - Centro Nazionale Dipendenze e Doping e Servizio Formazione, sul corretto utilizzo della Cannabis ad uso medico.
 
L’Istituto Superiore di Sanità infatti, facendo seguito alla nota informativa del Ministero della Salute relativa alle Raccomandazioni per il Medico che ha il compito di prescrivere la cannabis ad uso terapeutico, ha organizzato programmi di formazione per gli addetti ai lavori in maniera tale che, oltre a prescrivere dosi e prodotti appropriati, possano divulgare corrette informazioni non solo ai pazienti ma anche ai cittadini circa l’utilizzo dei prodotti a base di cannabis. In particolare la suddetta Nota sulla Sostanza Vegetale Cannabis Fm-2 Infiorescenze, in vigore dal 14 dicembre 2016, fa riferimento alla Prescrizione e rimborsabilità, al Monitoraggio delle prescrizioni, all’Uso medico (esigenze terapeutiche), alla Posologia e metodo di somministrazione, alle Controindicazioni ed Effetti collaterali, alle Avvertenze speciali e precauzioni di impiego e tra l’altro anche al Monitoraggio della sicurezza.


Il corso di 32 ore quindi, che è disponibile dal 19 luglio 2018 fino al 7 novembre 2018, mira a fornire ai partecipanti gli elementi necessari per una corretta prescrizione delle preparazioni a base di Cannabis per uso medico e i contenuti saranno divulgati da esperti di Aifa, Ministero della salute, e dell’Istituto Superiore di Sanità.

I partecipanti dovranno obbligatoriamente svolgere le seguenti prove: il questionario di valutazione della ricaduta formativa iniziale e finale, finalizzato a valutare attitudini e comportamenti inerenti il tema trattato; il test di ingresso da compilare all'inizio del corso che consente al partecipante di valutare le proprie conoscenze pregresse sugli argomenti trattati nel corso; il test di autovalutazione del livello di conoscenze acquisite alla fine del periodo di formazione. 
 
Pasquale Quaranta

12 settembre 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy