Quotidiano on line
di informazione sanitaria
21 LUGLIO 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Pensioni. “Fornero irresponsabile. Sceglie i sindacati con i quali trattare”. Protestano gli esclusi

In una nota congiunta Snami–Smi–Simet–Cipe-Fp Cgil Medici–Cisl Medici–Uil Fpl Medici, lamentano l’esclusione dalla riunione di ieri tra il ministro Fornero e Fimmg, Fimp e Sumai Assoprof. “Il metodo adottato legittima il sospetto di un uso elastico delle regole del confronto”. 

08 FEB - “Quello che è accaduto ieri, con la convocazione a sorpresa della Ministra Fornero sulla riforma delle pensioni Enpam dei medici, ha dell’incredibile. Il metodo adottato, la convocazione solo di una parte delle organizzazioni sindacali di rappresentanza, legittima il sospetto di un uso elastico delle regole del confronto”. Così, in una nota congiunta le organizzazioni sindacali dei medici di famiglia, della guardia medica, del 118, dei servizi e della specialistica autonome (Snami, Smi, Simet) e confederali (FpCgil Medici, Cisl Medici, Uil Fpl Medici) denunciano l’esclusione dal confronto. “In modo responsabile fin dal 16 gennaio 2012” i sindacati spiegano di aver “chiesto un incontro alla Ministra Fornero sulla stessa materia”, ma di non aver mai ricevuta risposta.
“In un momento di crisi – si legge nella nota - non serve al paese una Ministra che si sceglie gli interlocutori dividendo le forze sindacali. È un comportamento irresponsabile soprattutto su una materia delicata come le pensioni Enpam che coinvolge oltre 300mila medici, compresi i dipendenti obbligati a versare un doppio contributo ricavandone pensioni bassissime”.

Per i sindacati “si tratta non solo di tutelare le pensioni dei medici, con l’inclusione del patrimonio dell’Enpam per i parametri di sostenibilità a 50 anni e senza penalizzazioni di una parte dei medici contribuenti a favore di altri, ma di arrivare a una ristrutturazione dello stesso Enpam in termini di gestione, democrazia e trasparenza”.
Queste le ragioni per cui le O.O.S.S. chiedono che “la Ministra riconosca l’errore commesso e apra immediatamente la discussione con tutte le  rappresentanze sindacali dei medici”.

08 febbraio 2012
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy