Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 23 MARZO 2019
Lavoro e Professioni
segui quotidianosanita.it

Enpam. Parodi si dimette: “Irrevocabile decisione”

Il CdA dell’Ente ha accolto oggi le dimissioni, comunicate con una lettera al presidente ad interim Alberto Oliveti. Domani riunito il Consiglio nazionale per approvare il bilancio consuntivo 2011. Entro luglio dovrebbe essere nominato il nuovo presidente.

29 GIU - “Sono sicuro di aver dedicato tutto me stesso al bene dei medici e degli odontoiatri italiani e, pertanto, al fine di evitare ogni spiacevole equivoco e fraintendimento, ho maturato, nell’interesse generale della Fondazione, l’irrevocabile decisione di dimettermi dalla carica di Presidente”. Con queste parole, contenute in una lettera inviata ad Alberto Oliveti, Eolo Parodi ha comunicato la propria scelta di dimettersi definitivamente dalla carica di presidente dell’Enpam, ruolo che ricopriva dal 1993 e dalla quale si era autosospeso lo scorso aprile, dopo che il suo nome era entrato nell’inchiesta della magistratura sulla gestione del patrimonio Enpam. Da quel momento tutte le deleghe erano state affidate ad Alberto Oliveti, nominato presidente ad interim della Fondazione.
 
“La mia decisione di rassegnare le dimissioni – scrive infatti Parodi – è maturata anche in base alla considerazione che le indagini della Magistratura potrebbero avere un corso non particolarmente breve e, dunque, tale situazione di incertezza potrebbe dare luogo a strumentalizzazioni che, sempre per il bene dell’Ente, non intendo in alcun modo raccogliere”. Ma in relazione agli esiti dell’inchiesta Parodi si dice certo che “le questioni giudiziarie, nelle quali sono incolpevolmente coinvolto, avranno una soluzione a me favorevole e daranno pienamente atto della correttezza e trasparenza del mio operato”.


Oggi il CdA dell’Ente ha preso visione della lettera ed ha accolto le dimissioni, che domani saranno comunicate al Consiglio nazionale Enpam, riunito per approvare il bilancio consuntivo 2011, che si chiude con un patrimonio di 12,5 miliardi di euro.
Il nuovo presidente dovrebbe essere eletto entro il prossimo mese di luglio.


Eolo Parodi è nato a Genova-Sestri Ponente il 21 maggio 1926. Si è laureato in medicina all’Università di Genova, è specializzato in Igiene e in Ematologia clinica di laboratorio. Medico ospedaliero per 40 anni, di cui 26 da primario, libero docente in Igiene, è stato presidente della Fnomceo (Federazione nazionale degli Ordini dei medici e degli odontoiatri italiani) dal 1977 al 1992 e, dal 1982 al 1984, presidente dell’Istituto scientifico tumori di Genova. È stato anche presidente del Comitato Unitario Permanente degli Ordini e dei Collegi Professionali.
Eletto presidente dell’Enpam nel 1993, l’anno del commissariamento, Parodi è rimasto alla guida dell’ente fino al 2012.
Parodi è stato anche deputato al Parlamento europeo, dal 1984 al 1999, poi deputato al Parlamento italiano e membro della Commissione Affari sociali della Camera dei Deputati dal 2001 al 2006.

29 giugno 2012
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Lavoro e Professioni

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy