Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 28 SETTEMBRE 2021
Piemonte
segui quotidianosanita.it

Calendari Asl con i disegni Mandala dei pazienti di Ematologia del Mauriziano di Torino

Saranno in vendita da oggi presso l’ospedale grazie all’aiuto dei volontari Ail dal lunedì al venerdì. Il ricavato sarà devoluto all’Ail di Torino per realizzare progetti di umanizzazione nell’ambito dello stesso nosocomio. L'idea dell'ospedale di far colorare i pazienti nasce dall'evidenza di alcuni studi psicologici che dimostrano come “disegnare e colorare risulta estremamente benefico per la mente, in quanto riduce lo stress e stimola alcune aree del cervello”.

15 NOV - Tutti siamo stati bambini e tutti ricordiamo quanto piacere ci desse colorare, con le matite, con i pennarelli, con i gessetti. Da adulti la maggior parte delle persone smettessi armeggiare con i colori. Eppure sarebbe un passatempo da coltivare perché, come evidenzia la Città della Salute di Torino, “da recenti studi psicologici” emerge come “disegnare e colorare risulta estremamente benefico per la mente, in quanto riduce lo stress e stimola alcune aree del cervello”. È per questo che l’ospedale Maurizio di Torino ha deciso di sostenere un progetto che vedeva i pazienti ricoverati disegnare dei mandala.

“L'idea che il Mandala possa costituire una sorta di "medicina dell’anima" - si legge nella nota della Città della Salute - dipende dal fatto che abbia una struttura concentrica. Da sempre, infatti, il cerchio è considerato simbolo della perfezione, dell'unione e dell'eternità e ad esso viene associata una funzione di protezione dalle insidie esterne.Se il Mandala sia o meno fonte di quiete interiore e di ordine morale è difficile dirlo, malgrado ciò esso rimane un utile e piacevole diversivo, e non soltanto per i più piccoli”.


Per questo l’ospedale ha messo a disposizione colori e Mandala da colorare nelle camere di degenza dei pazienti. Un'attività utile ad “ingannare il tempo” che ora è diventato un progetto in collaborazione con l’Ail. I mandala colorati sono stati infatti raccolti e utilizzati per realizzare dei calendari che Saranno in vendita da oggi presso l’ospedale grazie all’aiuto dei volontari Ail dal lunedì al venerdì. Il ricavato sarà devoluto all’Ail di Torino per realizzare progetti di umanizzazione nell’ambito dello stesso nosocomio.

Un secondo beneficio derivante dai mandala, dunque, dopo quello portato ai pazienti nel corso del tempo trascorso a colorare. “Il tempo trascorso dai nostri pazienti a colorare i Mandala - evidenzia infatti la nota - non è stato tempo perso, ma tempo per riflettere, per guarire, tempo di sofferenza, attesa, a volte tempo di solitudine e malinconia, ma sempre e comunque tempo di speranza”.

15 novembre 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Piemonte

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy