Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 17 GENNNAIO 2020
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Lazio. Raffica di avvisi di garanzia al Pertini. Ordine dei medici: “Malcontento e demotivazione”

Il presidente dell’Ordine dei medici di Roma durante un incontro con il personale del nosocomio ha rimarcato “il profondo malcontento” di medici e infermieri, riuniti in assemblea, dopo la notifica dei molteplici avvisi di garanzia per il decesso di un paziente. Lala: “Numero indagati sconcertante, neanche si trattasse di un’associazione mafiosa”.

25 GEN - “Ho dovuto prendere atto di un profondo malcontento e di una forte demotivazione – ha commentato Roberto Lala al termine dell’incontro – tra tutto il personale del nosocomio. Al di là delle reali cause ed eventuali responsabilità circa il decesso di un paziente che la Magistratura ha il dovere di accertare, è sconcertante il numero degli avvisi di garanzia di cui si parla: addirittura 43. Neanche fossimo di fronte a un’associazione sovversiva o di stampo mafioso, ha sottolineato il rappresentante dei camici bianchi capitolini. “Altrettanto sconcertante e non accettabile che, pur nel diritto di cronaca e di informazione, la stampa abbia riportato il provvedimento citando anche alcuni nomi. Così si diffonde sfiducia crescente tra i cittadini e si terrorizzano gli operatori di questa e altre strutture: al Pertini si rischia una paralisi.”
 
Sollecitato anche dai vari interventi in assemblea, l’Ordine ha confermato l’impegno a confrontarsi con il Procuratore di Roma sulle modalità di gestione di questo ultimo caso di presunta malasanità. “Già nelle scorse settimane abbiamo avviato un percorso comune e positivo con la Procura di Roma – ha ricordato Lala – adesso chiederemo un nuovo incontro, per capire come evitare situazioni abnormi come questa e tutelare i medici che di volta in volta si trovano coinvolti per poi vedersi, nella quasi totalità dei casi, scagionati ma con un’immagine professionale ormai lesa.” 

25 gennaio 2013
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy