Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 07 DICEMBRE 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Lazio. Idi. Il Tar sospende revoca autorizzazione per il San Carlo

L'ospedale potrà quindi proseguire regolarmente l'attività. "Non si è determinato nessun rischio per i pazienti e per gli operatori", ha commentato Giuseppe Profiti. "Questa decisione porterà un clima più sereno", ha osservato la Regione Lazio in una nota. La sospensione duurerà per 30 giorni.

29 MAR - Il Tar del Lazio ha dato ragione ai vertici dell’Idi e ha sospeso per 30 giorni la revoca all’autorizzazione notificata dalla Regione Lazio. L’ospedale potrà quindi proseguire normalmente la sua attività.

“Ha vinto il buon senso - ha dichiarato Massimo Spina, direttore amministrativo del Bambino Gesù e collaboratore del delegato vicario Giuseppe Profiti per l'Idi - Bloccare l'ospedale non aiuta il Gruppo Idi Sanità a uscire dallo stato di crisi in cui versa. Ciò non toglie che i problemi rimangono: gli adempimenti sollecitati dalla Regione andranno fatti in tempi compatibili”.Soddisfatto anche Profiti. "Non si è determinato nessun rischio per i pazienti e gli operatori dell'ospedale San Carlo. Siamo qui perché c'è stata una procedura irrituale, con l'Idi le cose sono andate diversamente", ha commentato, al termine dell'audizione con il presidente della sezione terza quater del Tar del Lazio, Italo Riggio.

La Regione Lazio, da parte sua, ha accolto “con rispetto la decisione del Tar e ha auspicato che vengano predisposti tutti gli atti necessari a garantire la piena sicurezza della struttura per la tutela dei pazienti e dei lavoratori. Questa decisione sicuramente porterà ad un clima più sereno che consentirà di proseguire con la vertenza occupazionale e di rilancio della struttura", ha affermato in una nota la Regione Lazio”. 

29 marzo 2013
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy