Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 10 LUGLIO 2020
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Sicilia. Accordo Regione-Federfarma su consegna farmaci per malati cronici


Saranno le oltre 1400 farmacie siciliane a consegnare i medicinali prescritti dagli ambulatori specialistici pubblici o al momento delle dimissioni ospedaliere. L'obiettivo è quello di garantire capillarmente il servizio abbattendo i costi della distribuzione diretta. 

20 AGO - In Sicilia l’Assessorato regionale ha affidato alle oltre 1400 farmacie dell’isola il servizio di consegna dei farmaci prescritti dagli ambulatori specialistici pubblici o al momento delle dimissioni dall’ospedale. I medicinali che continueranno ad essere comprati direttamente dalle Asp presso le centrali d’acquisto, non saranno più disponibili solo ed esclusivamente presso le poche farmacie delle stesse Aziende sanitarie, ma anche in tutte le altre.
Sarà dunque eliminato l'obbligo di recarsi nelle farmacie distrettuali dell’Asp per trovare determinati farmaci, ma basterà recarsi in una qualunque farmacia.

"Questo tipo di distribuzione – hanno spiegato il presidente di Federfarma Sicilia, Francesco Mangano, e il presidente di Federfarma Palermo, Roberto Tobia – risponde all’esigenza del servizio sanitario regionale di garantire capillarmente il servizio a tutti i malati ed evita il costo dei ricoveri impropri di pazienti che interrompono le terapie perchè impossibilitati a raggiungere le strutture pubbliche di distribuzione. Infine, evita ai cittadini costi aggiuntivi per gli spostamenti e perdite di tempo, oltre ad abbattare gli elevati costi finora sostenuti per la distribuzione diretta".

 

20 agosto 2013
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy