Quotidiano on line
di informazione sanitaria
16 GIUGNO 2019
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Epatite C. Lorenzin invia i Nas per verificare dispensazione del “Sovaldi” nelle Regioni

Il Ministro della Salute ha dato incarico ai NAS di compiere urgenti accertamenti presso i competenti Uffici delle Regioni  per verificare lo stato di attuazione della dispensazione a carico del SSN del nuovo farmaco “Sovaldi” per la cura dell’epatite C. Ad oggi autorizzati 242 centri in tutta Italia ma l'Aifa ha segnlato che solo 30 pazienti ne hanno finora beneficiato.

12 FEB -  
Partono le ispezioni dei Nas per verificare la dispensazione del nuovo farmaco contro l'epatie C, il "Sovaldi" della Gilead dopo che l'Aifa aveva segnalato che solo 30 pazienti in tutta Italia ne avevano fino ad oggi potuto beneficiare. Il 4 febbraio scorso è infatti scaduto il termine per la definizione delle procedure amministrative necessarie all’inserimento nei prontuari terapeutici ospedalieri  regionali del nuovo farmaco, per la cui spesa è stato istituito nella legge di stabilità 2015 un apposito fondo con 1 miliardo di euro nel biennio 2015-16.
 
Come è noto l’AIFA – sottolinea il ministero - ha certificato a gennaio che solo 30 pazienti in tutta Italia avevano iniziato la cura. E ha reso noto che anche le regioni Valle d’Aosta, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Umbria, Abruzzo e Basilicata non avrebbero attivato il programma di dispensazione del farmaco.
 
Anche l’associazione Epac Onlus dei pazienti malati di epatite C ha segnalato che le regioni Sicilia, Calabria, Molise e Campania non avrebbero individuato i centri utilizzatori del medicinale. Gli accertamenti dei NAS – conclude la nota del ministero - sono iniziati questa mattina con sopralluoghi in tutti i capoluoghi di regione e si completeranno in pochi giorni.  Le risultanze verranno comunicate al Ministro della salute entro il prossimo 14 febbraio.

 
Nei giorni scorsi l’Aifa ha pubblicato sul suo sito la lista dei Centri autorizzati alla prescrizione dei farmaci antivirali per l’epatite C nelle diverse Regioni dalla quale, in particolare per il farmaco “Sovaldi” oggetto delle ispezioni dei Nas, risultano autorizzati 242 centri.  
 
In particolare (dati aggiornati all'11 febbraio 2015):  
 
 

Regione

Numero Centri autorizzati prescrizione “Sovaldi”

Abruzzo

7

Basilicata

6

Emilia Romagna

26

Friuli Venezia Giulia

5

Lazio

18

Liguria

10

Lombardia

60

Marche

7

Molise

1

Piemonte

7

PA Bolzano

2

PA Trento

3

Puglia

28

Sardegna

9

Toscana

16

Umbria

8

Valle d’Aosta

2

Veneto

27

ITALIA

242



12 febbraio 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy