Quotidiano on line
di informazione sanitaria
25 AGOSTO 2019
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Vaccini. Governo tedesco pronto ad inasprire legge. Multe fino a 2.500 euro per i genitori che rifiutano consulenze

Ad annunciarlo il ministro della Salute Hermann Gröhe in una intervista al Bild. Questa e altre misure di rafforzamento dell’azione statale nell’ambito delle vaccinazioni saranno all'attenzione del parlamento già la prossima settimana. “Che ancora oggi muoia gente per il morbillo, è una cosa che non può  lasciare indifferenti”, ha detto Gröhe.

26 MAG - Il governo tedesco vuole inasprire la legge sui Vaccini, facendo in modo che gli asili-nido denuncino alle autorità comunali i genitori che rifiutano la consulenza in materia. Prevista multe fino a 2500 euro per i genitori “ribelli”. Lo ha annunciato il ministro della Salute, Hermann Gröhe, in una intervista al Bild ripresa dalla BBC.

Le nuove misure che rafforzano l’azione statale nei confronti delle vaccinazioni dovrebbero essere portate all’attenzione del parlamento tedesco la prossima settimana.

“Che ancora oggi muoia gente per il morbillo, è una cosa che non può  lasciare indifferenti. Renderemo più severe le norme sui vaccini”, ha  detto Gröhe al Bild, con riferimento, anche, al decesso nei giorni scorsi, ad Essen, di una giovane donna, madre di tre figli.

La Bbc, citando i dati del Robert Koch Institute, spiega che a metà aprile di quest'anno la Germania aveva registrato 410 casi di morbillo, contro 325 per registrati in tutto il 2016.

26 maggio 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy