Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 11 DICEMBRE 2019
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Giornata mondiale contro il cancro. Ogni anno 9,6 mln di morti, il 70% nei paesi a basso e medio reddito. Con 11,4 miliardi di dollari spesi in prevenzione, risparmio di 100 mld in terapie

Si celebra domani, 4 febbraio, la giornata indetta nel 2000 dall’Unione internazionale contro il cancro (Uicc). Lo slogan di quest’anno, lo stesso che campeggerà sulla campagna del prossimo triennio, è “I Am And I Will”, perché, si legge nel lancio della giornata: “Chiunque tu sia, hai il potere di ridurre l'impatto del cancro per te, le persone che ami e per il mondo. È tempo di prendere un impegno personale”.

03 FEB - I Am And I Will, è questo lo slogan della Giornata mondiale contro il cancro 2019 che si celebrerà lunedì 4 febbraio.
 
L’idea della giornata nasce il 4 febbraio del 2000 a Parigi al summit mondiale contro il cancro ed è promossa dalla Union for International Cancer Control (UICC).
 
“Chiunque tu sia, hai il potere di ridurre l'impatto del cancro per te, le persone che ami e per il mondo. È tempo di prendere un impegno personale”, queste le parole d’ordine che accompagnano lo slogan del 2019 che ispirerà la campagna triennale dell’Uicc finalizzata a un potenziamento dell'impegno personale, convinti del forte impatto sulle politiche generali delle azioni che ogni persona può mettere in campo anche individualmente .
 
Il cancro è oggi la seconda causa di morte in tutto il mondo, questi i principali dati sulla malattia a livello globale resi noti dall’Uicc in occasione della giornata mondiale del 4 febbraio:

• L'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro stima che un uomo su cinque e una donna su sei in tutto il mondo  svilupperà il cancro nel corso della loro vita, con una mortalità di un caso su otto per gli uoi e di una caso su 11 nelle donne. Ciò equivale a circa 9,6 milioni di persone morte di cancro nel 2018.
 
• Circa il 70% di tutte le morti per cancro si verificano nei paesi a basso e medio reddito (LMIC).
 
• Almeno un terzo dei tumori comuni sono prevenibili. Le mutazioni genetiche hanno un ruolo nel 5-10% di tumori. Il 27% dei tumori si riferisce al consumo di tabacco e alcol.
 
• Fino a 3,7 milioni di vite potrebbero essere salvate ogni anno implementando strategie appropriate per la prevenzione, la diagnosi precoce e il trattamento.
 
• Il costo economico totale del cancro è di 1,10 trilioni di dollari. Ciò si traduce in una perdita di produttività e reddito familiare, riduzione della qualità della vita, invalidità e, in definitiva, morte prematura.
 
• Con un investimento di 11,4 miliardi di dollari in strategie di prevenzione, si potrebbero risparmiare 100 miliardi di dollari in costi sanitari per il trattamento della malattia.
 

03 febbraio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy