Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 23 OTTOBRE 2020
Toscana
segui quotidianosanita.it

Scuola. Classe in quarantena poco dopo il suono della campanella del primo giorno di scuola

Ieri mattina i bambini erano da poco arrivati in classe nella primaria di Caniparola (comune di Fosdinovo) quanto è arrivata la notizia del tampone positivo di una loro compagna che ieri era assente, ma nei giorni precedenti aveva frequentato, insieme ai compagni, il corso di “pre-scuola”. Deciso il rientro a casa per tutti i 18 bambini e le 3 insegnanti che ora saranno sottoposti a tampone.  Non ci sono misure per le altre classi della scuola di Caniparola.

15 SET - Inizio di scuola in salita, ieri, per una classe della scuola primaria di Caniparola, nel comune di Fosdinovo, a pochi chilometri dal confine con la Liguria. Poco dopo il suono della prima campanella, una classe di 18 bambini e 3 insegnanti sono infatti stati posti in quarantena a casa a seguito della positività riscontrata su una bambina asintomatica che aveva frequentato, anche se solo per qualche ora, la “pre-scuola” nel corso della scorsa settimana.  

Proprio nelle prime ore di ieri mattina, mentre i compagni erano a scuola, è arrivato, infatti, l’esito del tampone che la bambina aveva eseguito nell’ambito di un tracciamento per un caso di positività in famiglia (ieri mattina la bambina non era a scuola) .

La struttura di Igiene e Sanità Pubblica della Lunigiana, che ha gestito questa situazione insieme al personale scolastico ed al Sindaco di Fosdinovo Camilla Bianchi, ha già effettuato l’indagine epidemiologica su tutti i bambini (4 sono residenti in Liguria e se ne occuperanno i colleghi della Prevenzione di quel territorio) e sulle 3 insegnanti (2 della Liguria ed 1 dell’ambito di Massa Carrara).  


La Asl fa sapere che ora i 18 bambini e le 3 insegnanti saranno sottoposti a tampone e verranno poi prese le decisioni del caso.

Non ci sono misure per le altre classi della scuola di Caniparola, visto che la quarantena viene adottata soltanto per i contatti stretti della persona (in questo caso la bambina) risultata positiva.

15 settembre 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Toscana

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy