Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 21 FEBBRAIO 2024
Cronache
segui quotidianosanita.it

Film festival sulla salute dell’Oms. Tra i finalisti anche un film italiano su come invecchiare in salute


Lo ha curato Sara Bignardi dell’Università di Verona e figura tra i 90 film selezionati tra gli 800 film presentati da 106 Paesi per lo screening finale della giuria. La selezione di quest'anno copre un'ampia gamma di argomenti: il trauma della guerra; malattie, tra cui COVID-19, HIV/AIDS, problemi di salute mentale; disabilità; così come i fattori ambientali e sociali della salute, inclusa la violenza di genere.

07 APR - Al via la quarta edizione del Film festival sulla salute promossa dall’Oms. Dei quasi 800 film presentati da registi provenienti da 106 paesi, su temi che vanno dal trauma della guerra alla convivenza con il COVID-19, ne sono stati selezionati circa 90 che saranno ora esaminati da una giuria di artisti internazionali ed altre figure di spicco.

"L'Health for All Film Festival raccoglie storie potenti su molti problemi di salute da tutto il mondo, portando emozione e un volto umano al lavoro scientifico dell'OMS", ha detto il direttore generale dell'OMS, il dottor Tedros Adhanom Ghebreyesus, aggiungendo che "il cinema ha un grande potenziale per aumentare la consapevolezza di problemi di salute meno noti e migliorare la comprensione delle esperienze delle persone con la salute: questi sono modi importanti per avanzare verso Health for All".

La giuria di questa edizione è così composta: Sharon Stone (attrice statunitense); Alfonso Herrera (attore messicano); Ricky Kej (musicista dall'India); Melissa Fleming (Sottosegretario generale delle Nazioni Unite per le comunicazioni globali); Dr Tlaleng Mofokeng (relatore speciale delle Nazioni Unite sul diritto alla salute dal Sudafrica); Sherrie Silver (coreografa di danza del Ruanda), Sophia Kianni (attivista per il clima iraniano-americana) e Adelle Onyango (personalità dei media e podcaster dal Kenya).

I 90 film selezionati sono disponibili sul canale YouTube dell'OMS in sei playlist, una per ciascuna delle categorie del concorso: Copertura sanitaria universale, Emergenze sanitarie, Salute e benessere migliori, Cambiamenti climatici e salute, Salute e diritti sessuali e riproduttivi e Cortissimi film.

Tra i 90 selezionati anche un film italiano a cura di Sara Bignardi dell’Università di Verona inserito nella categoria 3 dal titolo “Movimento e Nutrizione: un invecchiamento di successo”.




La selezione di quest'anno copre un'ampia gamma di argomenti: il trauma della guerra; malattie, tra cui COVID-19, HIV/AIDS, problemi di salute mentale; disabilità; così come i fattori ambientali e sociali della salute, inclusa la violenza di genere. Il pubblico è incoraggiato a visualizzare e commentare i propri film selezionati preferiti e a sostenerli sui social media utilizzando l'hashtag #Film4Health.

Nelle prossime settimane, i giurati esamineranno i film selezionati e raccomanderanno i vincitori al Direttore Generale dell'OMS, che prenderà la decisione finale. Tre “GRAND PRIX” e quattro premi speciali saranno annunciati a giugno durante la cerimonia di premiazione online seguita da una serie di discussioni con vincitori e giurati.

Dal lancio del festival nel 2020, quasi 4.300 film sono stati presentati da pazienti, operatori sanitari, attivisti, studenti e cineasti professionisti.

07 aprile 2023
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy