Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 28 GENNAIO 2023
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Il ministro Schillaci: “Importante proseguire campagna vaccinazione per Covid e influenza e nei primi ‘100 giorni’ vorrei gratificare il personale sanitario”


“È importante che l'attenzione sulla salute resti alta e che le risorse siano adeguate per raggiungere i traguardi di efficienza, consapevoli del difficile momento che il Paese sta vivendo con la crisi energetica che mette in difficoltà famiglie e imprese”. E poi sul Pnrr: “Al lavoro per trovare le soluzioni adeguate alle fragilità del sistema”, così il ministro della Salute intervenuto oggi a Roma in un evento sulla sanità.

09 NOV -

“La pandemia nella sua tragicità ha messo la salute al centro dell'agenda politica ma anche economica e sociale, e oggi superata la fase emergenziale dobbiamo guardare oltre e lavorare per risolvere le criticità strutturali che l'emergenza ha portato alla luce” e questo, ha spiegato il ministro, “significa ridurre le disparità territoriali nell'erogazione dei servizi, diminuire i tempi di attesa per l'erogazione di molte prestazioni, potenziare la prevenzione, rafforzare e valorizzare il personale del Ssn anche alla luce del potenziamento dell'assistenza territoriale”. Lo ha detto il ministro della Salute, Orazio Schillaci nel corso di un collegamento video ad un evento a Roma dove è intervenuto anche il sottosegretario Gemmato.

“È importante – ha detto - che l'attenzione sulla salute resti alta e che le risorse siano adeguate per raggiungere i traguardi di efficienza, consapevoli del difficile momento che il Paese sta vivendo con la crisi energetica che mette in difficoltà famiglie e imprese”.

Schillaci ha poi richiamato sull’importanza dell’attuazione del Piano nazionale della Prevenzione che deve promuovere interventi intersettoriali. E poi ha ricordato che è in corso di definizione il nuovo Piano sull’antibiotico resistenza e si deve predisporre anche il nuovo Piano nazionale vaccinale. Per quanto riguarda i vaccini il Ministro ha detto che “è importante proseguire la campagna vaccinale contro il Covid-19 e l'influenza per assicurare un'alta copertura degli anziani e dei fragili”.

“Vorrei che tutti gli operatori del Servizio sanitario nazionale che si sono sacrificati in questi 2 anni possano essere gratificati e poi agire sul Pnrr per trovare le soluzioni adeguate alle fragilità del sistema”, ha dichiarato infine il Ministro rispondendo alla domanda sui primi provvedimenti che vorrebbe fare nei primi 100 giorni di Governo.



09 novembre 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy