Quotidiano on line
di informazione sanitaria
21 LUGLIO 2024
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Legge Lorenzin. Malavasi (Pd): “Attuare norma su osteopatia professione sanitaria”


La legge 372018 non ha ad oggi ancora terminato il proprio iter di attuazione. "Per questo ho presentato un’interrogazione urgente al Ministro Schillaci: non è accettabile che nonostante siano passati oltre cinque anni dall’approvazione della legge, il termine per l’adozione del Decreto sia stato costantemente oggetto di proroghe".

05 OTT -

“L’osteopatia, benché sia stata individuata come professione sanitaria dalla Legge 3/2018, non ha ad oggi ancora terminato il proprio iter di attuazione. Non è infatti ancora stato delineato il percorso formativo in osteopatia, con l’emanazione del decreto sulla formazione universitaria, necessario per concludere l’iter della legge. Per questo ho presentato un’interrogazione urgente al Ministro Schillaci: non è accettabile che nonostante siano passati oltre cinque anni dall’approvazione della legge, il termine per l’adozione del Decreto sia stato costantemente oggetto di proroghe, da ultima quella contenuta nel Decreto milleproroghe che contiene un’ulteriore scadenza al 30 giugno 2023".

Così Ilenia Malavasi, deputata del Pd della commissione Affari Sociali.

"Ormai sono trascorsi tre mesi e, nonostante le numerose rassicurazioni, il provvedimento attuativo non è stato ancora emanato. Il ritardo nell’attuazione della legge si riflette sulla vita professionale e personale delle migliaia di osteopati che quotidianamente assistono milioni di pazienti sull’intero territorio nazionale. Vorremmo sapere se il governo intenda concludere l’iter della legge 3/2018, riconoscendo giusta e meritata dignità professionale agli osteopati”, conclude Malavasi.



05 ottobre 2023
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy