toggle menu
QS Edizioni - giovedì 3 dicembre 2020

Governo e Parlamento

Boldrini (Pd): “Il mio obiettivo rafforzare il nostro Ssn e le professioni sanitarie”

immagine 30 luglio - Neoeletta alla vicepresidenza della Commissione Igiene e Sanità la senatrice dem sottolinea anche la volontà di portare avanti gli impegni assunti prima del Covid, dall’inserimento della Fibromialgia nei Lea ai provvedimenti di legge per bambini e adolescenti che soffrono di diabete Mellito di tipo I, cosiddetto infantile”
“Sono orgogliosa e consapevole dell’importanza e della responsabilità che il ruolo di vicepresidente della Commissione Sanità del Senato richiede. Per la sanità è un momento delicatissimo. Non siamo ancora usciti dalla delicata emergenza sanitaria Covid-19, che ci impone di riorganizzare a stretto giro il sistema sanitario nazionale, potenziando al contempo le territorialità. Questo sarà il cuore del mio impegno, insieme alla riqualificazione delle professioni sanitarie”.
 
È quanto ha dichiarato la senatrice del Pd Paola Boldrini, neoeletta vicepresidente della Commissione Sanità.
 
“Al contempo – prosegue Paola Boldrini – porterò avanti gli impegni assunti prima del Covid, dall’inserimento della Fibromialgia nei Lea (Livelli essenziali di assistenza) ai provvedimenti di legge per bambini e adolescenti che soffrono di diabete Mellito di tipo I, cosiddetto infantile”.
30 luglio 2020
© QS Edizioni - Riproduzione riservata