Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 18 MAGGIO 2022
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Covid. Nelle farmacie dell’Emilia Romagna tampone rapido e test sierologico a prezzi calmierati


Il tampone rapido continuerà ad essere gratuito per studenti, personale scolastico e degli enti di formazione professionale che erogano i percorsi di IeFP. Gratuità estesa anche a educatori, istruttori e allenatori di società sportive giovanili, volontari e caregiver. Ma chiunque non sia incluso in queste categorie potrà sottoporsi allo screening, senza ricetta medica, al costo calmierato di 15 euro. Donini: “Fondamentale la collaborazione con le farmacie, che ringraziamo”.

04 FEB - Da oggi, in Emilia Romagna tamponi e test sierologici rapidi in farmacia per chiunque lo desideri, al costo calmierato di 15 euro. Ad annunciarlo la Regione in una nota. Gli elenchi delle farmacie dove è possibile prenotare ed eseguire i test sono disponibili agli indirizzi https://salute.regione.emilia-romagna.it/normativa-e-documentazione/elenchi/elenchi/antigenico-farmacie e https://salute.regione.emilia-romagna.it/normativa-e-documentazione/elenchi/elenchi/sierologico-farmacie.

Oltre alla possibilità per chiunque di effettuare, senza ricetta medica, il test antigenico rapido nasale (tampone rapido) e il test sierologico nelle farmacie convenzionate a prezzo calmierato, viene anche allargata la platea dei destinatari della campagna di screening volontaria e gratuita della Regione attraverso il tampone rapido in farmacia e ridotto da 30 a 15 giorni l’intervallo per poter effettuare nuovamente il tampone gratuito.

“Proseguiamo nella lotta al virus con tutti i mezzi che abbiamo a disposizione - sottolinea l’assessore regionale alle Politiche per la salute, Raffaele Donini -. Parallelamente alla somministrazione dei vaccini, che procede in modo spedito dopo i rallentamenti dovuti alla riduzione delle consegne, continua questa campagna, messa in atto dalla Regione per contrastare la diffusione del Covid-19, soprattutto in ambito scolastico e familiare. Colgo l’occasione per ringraziare, ancora una volta, la rete delle farmacie convenzionate e le associazioni di categoria, che ci consentono di realizzare tutto questo”.

“È la dimostrazione - chiude Donini - che lavorando insieme e facendo squadra, come qui in Emilia-Romagna siamo abituati a fare da sempre, si possono raggiungere risultati importanti e risolvere i problemi”.

Alle categorie di cittadini che hanno già diritto al tampone rapido gratuito, si aggiungono educatori che lavorano a contatto con giovani e giovanissimi, istruttori e allenatori di società sportive giovanili, volontari del Terzo settore che assistono anziani soli o persone con disabilità, caregiver familiari che si prendono cura di anziani soli o disabili.

Non solo: viene stabilito che determinate fasce di persone già coinvolte nello screening – e precisamente scolari e studenti (da 0 a 18 anni, e maggiorenni se frequentano la scuola secondaria superiore), universitari, studenti dei percorsi di IeFP, personale scolastico degli istituti di ogni ordine e grado e dei servizi educativi 0-3 anni e personale degli enti di formazione e istruzione professionale –, potranno ripetere il tampone rapido in farmacia, sempre a carico del Servizio sanitario regionale, ogni 15 giorni.

Per le altre categorie la frequenza per effettuare il test gratuito resta mensile.

04 febbraio 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy