Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 17 GENNAIO 2022
Cronache
segui quotidianosanita.it

Grecia. Governo ripristina assistenza sanitaria gratuita a 2 milioni di persone rimaste senza lavoro


Lo Stato pagherà dal 75 al 90% dei costi delle cure. In questi anni di crisi economica cure e medicinali erano garantiti dallo Stato solo a chi era assicurato o coperto da un apposito fondo statale, copertura garantita ai lavoratori, ma che veniva meno dopo più di un anno di disoccupazione.

01 LUG - In Grecia si fa meno stretta la morsa della crisi e il Governo inizia a ristabilire il diritto universale alla salute con l'approvazione di un provvedimento che ripristina l'assistenza sanitaria gratuita per quei 2 milioni di persone che l'avevano persa durante i cinque anni di forte recessione. Fino qualche giorno fa, infatti, cure e medicinali erano garantiti dallo Stato solo a chi era assicurato o coperto da un apposito fondo statale, copertura garantita a chiunque avesse un posto di lavoro, ma che veniva meno per coloro che restavano disoccupati per più di un anno.
 
In questi ultimi 5 anni la disoccupazione era più che raddoppiata passando dal 13% al 27%. Per questi 2 milioni di disoccupati l'unica soluzione era quella di affidarsi alle cliniche volontarie diventate il solo posto di cura gratuito.
 
Come riportato da Repubblica, in base alle nuove norme, lo Stato garantirà dal 75% al 90% dei costi delle cure. Queste dovranno essere certificate e garantite direttamente da medici e ospedali. Il governo sta lavorando alla copertura della legge. Ma forte di un Pil che quest'anno potrebbe tornare a crescere e a un'economia in buona ripresa (il turismo, seconda industria del paese, sta crescendo del 35% quest'anno) conta di far quadrare i conti senza finire nel mirino della Troika che tiene ancora sotto esame i conti del Paese. 

01 luglio 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Cronache

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy