Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 22 LUGLIO 2019
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Aifa. Lorenzin sceglie Mario Melazzini per il dopo Pecorelli

Questa l'indicazione inviata dal ministro della Salute alla conferenza Stato Regioni per la successione alla presidenza dell'Agenzia italina del farmaco dopo la bufera che ha portato ieri alle dimissioni di Sergio Pecorelli. Melazzini, 57 anni, è attualmente assessore all'Università della Regione Lombardia. È stato prima Dirigente presso la DG Sanità della Regione e dall'ottobre del 2012 assessore alla Sanità.

17 DIC - È quello di Mario Melazzini il nome scelto dal ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, e inviato alla conferenza Stato Regioni per la successione alla presidenza dell'Agenzia italina del farmaco dopo la bufera che ha portato ieri alle dimissioni di Sergio Pecorelli. Melazzini, 57 anni, è attualmente assessore all'Università, Ricerca e Open Innovation della Regione Lombardia. 
 
Laureato in Medicina nel 1985 e si è specializzato poi in Ematologia generale Clinica e Laboratorio. Tra gli altri incarichi, è stato direttore dell'Unità operativa Complessa di Day Hospital Oncologico dell'Istituto Scientifico di Pavia, della Fondazione Maugeri Irccs e professore a contratto presso la I Scuola di Specializzazione in Medicina del Lavoro dell'Università degli Studi di Pavia. 
 
Ha svolto numerose attività di ricerca ed è autore di diverse pubblicazioni scientifiche. E' stato Presidente nazionale di Aisla e ArISla, direttore Scientifico del Centro Clinico NeMo della fondazione Serena presso Azienda Ospedaliera Niguarda e Segretario Nazionale Fish - Federazione Italiana Superamento Handicap.  

 
È stato prima Dirigente presso la DG Sanità di Regione Lombardia e dall'ottobre del 2012 assessore alla Sanità.

17 dicembre 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy