Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 27 SETTEMBRE 2016
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Bersani attacca il Governo: “In corso strisciante privatizzazione del Ssn senza che se ne discuta”. Gelli: “Gli è sfuggito il cambio di rotta in atto”

Inaspettato affondo dell'ex segretario Pd. Per Bersani ormai "chi ha i soldi si rivolge al privato; chi non li ha tende a non poter accedere alle prestazioni del Ssn". E sulla sanità integrativa: "Attenzione, se si  sviluppano meccanismi di natura contrattuale dove si chiama integrativo quello che via via diventa sostitutivo, avremo un incremento nella spesa sanitaria micidiale". Immediata la replica del responsabile sanità del PD.

05 FEB - "È in corso una strisciante privatizzazione del sistema sanitario, senza che nessuno ne discuta". Questo, come riportato dall'agenzia Dire, il duro attacco al Governo lanciato da Pier Luigi Bersani a margine di un convegno organizzato da Nens sulle nuove relazioni industriali. "Sarà ora di dire - sottolinea l'ex segretario Pd - che ci si sta portando dove non vogliamo andare con tagli alla sanità a 'botte' di 3-4 miliardi. Poi vedrete che quando a fine anno il Governo darà alle Regioni mezzo miliardo, parleranno di un incremento della spesa sanitaria. E in tutto questo i presidenti delle Regioni non aprono bocca".
 
Bersani, prosegue la Dire, osserva che ormai "chi ha i soldi e un buon reddito si rivolge al privato, in questo non perde tempo; chi invece non li ha tende a non poter accedere alle prestazioni del servizio sanitario" a causa delle carenze provocate dai tagli al settore che creano liste di attesa lunghissime.
 
"E attenzione - continua - che se si sviluppano meccanismi di natura contrattuale dove sostanzialmente si chiama integrativo quello che via via diventa sostitutivo o che è comunque concorrenziale alle strutture pubbliche che andranno in ogni caso mantenute, si avrà un incremento nella composizione pubblico-privato e nella spesa sanitaria micidiale. Occorre tenere presente il problema che prima o poi andrà anche aperto in qualche sede politica, perché è una cosa non da poco", conclude Bersani.

05 febbraio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Luciano Fassari
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 02.28.17.26.15
(numero unico nazionale)
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy