Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 20 GENNNAIO 2018
Governo e Parlamento
segui quotidianosanita.it

Sicilia. Linee guida radiologiche. Medici e assessore Gucciardi contro Bonaccini

All’unanimità il tavolo Regione-Sindacati medici ha ieri “ufficialmente condiviso” l'importanza delle Linee guida e lo stesso Assessore alla Salute si è fatto carico di difendere questa posizione nella Conferenza Stato-Regioni.

05 FEB - Altro tassello nel dibattito sulle Linee guida sulle procedure radiologiche. L'ennesima voce arriva dalla regione Sicilia, dove, “all'unanimità (e questa è già una novità!), nel tavolo regione-sindacati medici contrattualmente previsto, la parte sindacale e la parte pubblica, anche nella persona dell'Assessore alla Salute hanno ufficialmente condiviso l'importanza delle Linee guida e lo stesso Assessore alla Salute, Baldo Gucciardi si è fatto carico di difendere questa posizione nella Conferenza Stato-Regioni,a salvaguardia della sicurezza del paziente che si sottopone ad esami con utilizzo di radiazioni ionizzanti e che ha il diritto di avere garantita la presenza del medico radiologo, come d'altronde previsto dalle specifiche direttive europee, nazionali e della maggior parte delle regioni italiane”. Ne dà notizia l’Intersindacale medica della Sicilia
 
"Sarebbe impensabile ad esempio non prevedere la presenza del medico nelle strutture ambulatoriali, pubbliche o private, dove è necessario verificare preliminarmente l'appropriatezza e la giustificazione dell'esame, come previsto dalla normativa siciliana in tema di accreditamento; ma poi siamo sicuri che trasferire competenze mediche ai non medici porti veramente un risparmio? Certamente porta riduzione della qualità e della sicurezza della prestazione resa", dichiara Riccardo Spampinato, segretario regionale della CIMO Sicilia. 

05 febbraio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Governo e Parlamento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy